Cerca

Lunedì 20 Novembre 2017 | 01:25

Le malattie dell’occhio nei bimbi fino a 6 anni incontro a scuola a Bari

BARI - Riflettori accesi sulla prevenzione delle patologie oculistiche pediatriche. Domani sera, alle 19.30 nell’auditorium della scuola media Tommaso Fiore di via King 38/40, il Lions Club Gioacchino Murat di Bari promuove un incontro rivolto ai professionisti che si occupano della crescita e del sano sviluppo del bambino, per contribuire a una loro sensibilizzazione sulla necessità di una corretta prevenzione delle patologie dell’occhio. L’ingresso è gratuito e aperto ai genitori
Le malattie dell’occhio nei bimbi fino a 6 anni incontro a scuola a Bari
BARI - Riflettori accesi sulla prevenzione delle patologie oculistiche pediatriche. Domani sera, alle 19.30 nell’auditorium della scuola media Tommaso Fiore di via King 38/40, il Lions Club Gioacchino Murat di Bari promuove un incontro rivolto ai professionisti che si occupano della crescita e del sano sviluppo del bambino, per contribuire a una loro sensibilizzazione sulla necessità di una corretta prevenzione delle patologie dell’occhio. L’ingresso è gratuito e aperto ai genitori.Il meeting intende perseguire un razionale e ben preordinato obiettivo: creare una unità di intenti fra tutti coloro che, a vario titolo, si occupano del bambino dalla sua nascita fino al raggiungimento dell’età scolare. I primi sei anni di vita, infatti, sono fondamentali non solo per il corretto sviluppo della vista, ma anche per la scoperta «occasionale» di rare patologie che colpiscono l’apparato visivo e che si possono diagnosticare precocemente solo con screening estesi a tutti i neonati.

Quanti sono quelli che conoscono la fatica e l’impegno che costa addestrare un cane guida rispetto ad un semplice «cucciolo» da compagnia? Quanti sanno quanto sia importante disporre di un «libro parlato» e hanno cognizione di come sia prodotto, in un’epoca in cui sembra che l’elettronica possa risolvere tutto? E quali sono le differenze fra la «raccolta di occhiali usati» e la donazione di occhiali autoregolabili? L’incontro servirà anche a fornire le risposte ai quesiti.

«Lo scopo di questa iniziativa - spiega l’oftalmologo Ivo Vulpi, uno degli organizzatori - è quello di sensibilizzare i pediatri e gli insegnanti della scuola materna, cioè quei professionisti che si occupano a tempo pieno della crescita e della salute dei bambini. In questa maniera sarà possibile accrescere la prevenzione sulle malattie dell’occhio nei confronti dei minori in età pre scolare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione