Cerca

Giovedì 23 Novembre 2017 | 21:40

Addio a Baldina Di Vittorio fu candidata dal Pci a Bari

ROMA - La figlia di Giuseppe di Vittorio aveva 94 anni. Nell’aprile del 1963 fu eletta deputato per il Pci, che l’aveva candidata nella Circoscrizione di Bari, e nel 1968 divenne senatrice. 
Addio a Baldina Di Vittorio fu candidata dal Pci a Bari
ROMA - La Cgil esprime profondo cordoglio alla famiglia Di Vittorio per la scomparsa di Baldina, figlia di Giuseppe Di Vittorio, all’età di 94 anni, partecipando con vivo affetto al loro dolore.

Baldina Di Vittorio, dirigente dell’Unione Donne Italiane, parlamentare del Pci ed esponente della Fondazione intitolata al padre Giuseppe Di Vittorio. Iscritta al Pci dal 1938, Baldina allo scoppio della Seconda guerra mondiale fu internata dalle autorità d’oltralpe nel campo di Rieucros e dopo il crollo della Francia riuscì a rifugiarsi negli Stati Uniti col marito Giuseppe Berti.

Qui frequentò i corsi della 'Jefferson School' e prese parte all’attività dei gruppi antifascisti di New York. Dopo la fine del Secondo conflitto tornò in Italia e divenne membro della presidenza nazionale dell’Udi. Nell’aprile del 1963 fu eletta deputato per il Pci, che l’aveva candidata nella Circoscrizione di Bari, e nel 1968 divenne senatrice. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione