Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 23:25

Bari, un piano operativo per l'emergenza freddo

BARI – Un piano operativo aggiuntivo per fronteggiare l’emergenza freddo è stato predisposto dalla rete cittadina impegnata nel sostegno delle persone senza fissa dimora e di quelle in condizioni di estrema fragilità e povertà. Il piano si articola in diversi servizi attivi sul territorio: da quello di accoglienza notturna al servizio straordinario mense, servizio guardaroba solidale, servizio raccolta coperte, pronto intervento sociale
Bari, un piano operativo per l'emergenza freddo
BARI – Un piano operativo aggiuntivo per fronteggiare l’emergenza freddo è stato predisposto dalla rete cittadina impegnata nel sostegno delle persone senza fissa dimora e di quelle in condizioni di estrema fragilità e povertà. Lo rende noto l’assessora al Welfare del Comune di Bari Francesca Bottalico.
"In un periodo in cui si moltiplicano le situazioni di disagio e continua a crescere la povertà – afferma la Bottalico – il Comune, insieme agli altri soggetti istituzionali e alla rete del privato sociale, rafforza gli interventi e i servizi rivolti a chi è in difficoltà, nella convinzione che solo mettendo a sistema risorse e competenze si possa fronteggiare quell'emergenza sociale che è la cifra di un momento storico estremamente delicato come quello attuale".

Il piano si articola in diversi servizi attivi sul territorio comunale: da quello di accoglienza notturna al servizio straordinario mense, servizio guardaroba solidale, servizio raccolta coperte, pronto intervento sociale, servizio Urp-Asl Ba.

La rete interistituzionale cittadina è composta da: Assessorato al Welfare, Servizi socio-educativi dei Municipi di Bari, CAF/CAP città di Bari, Polizia Municipale, Prefettura di Bari, Protezione civile, Assessorato ai servizi sociali della Provincia, direzione generale e sanitaria ASL BA, direzione distrettuale ASL Ba, Caritas diocesana, Servizio sanitario 118, Croce Rossa Italiana, coop. soc. CAPS, associazione Incontra, Comunità di Sant'Egidio e associazioni di volontariato dell’ambito della città di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione