Cerca

Lunedì 20 Novembre 2017 | 14:38

Presidente del Senato al Sacrario dei Caduti

BARI – Il presidente del Senato, Pietro Grasso, è intervenuto al Sacrario di Bari a una delle tre cerimonie di commemorazione dei caduti di tutte le guerre, che si tengono oggi in Italia in occasione della Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate. Grasso ha deposto una corona d’alloro al sacello e ha firmato l’albo d’onore. Oltre che al Sacrario dei caduti d’oltremare, a Bari, dove sono sepolti i resti di oltre 75mila militari (45mila dei quali ignoti) che hanno perso la vita durante i due conflitti mondiali, le cerimonie si tengono all’Altare della Patria, a Roma, e al Sacrario di Redipuglia (foto Luca Turi)
Presidente del Senato al Sacrario dei Caduti
BARI – Il presidente del Senato, Pietro Grasso, è intervenuto al Sacrario di Bari una delle tre cerimonie di commemorazione dei caduti di tutte le guerre, che si tengono oggi in Italia in occasione della Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate. Grasso ha deposto una corona d’alloro al sacello e ha firmato l’albo d’onore.

Oltre che al Sacrario dei caduti d’oltremare, a Bari, dove sono sepolti i resti di oltre 75mila militari (45mila dei quali ignoti) che hanno perso la vita durante i due conflitti mondiali, le cerimonie si tengono all’Altare della Patria, a Roma, e al Sacrario di Redipuglia.

A rendere gli onori alla seconda carica dello Stato, a Bari in rappresentanza del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, è stata una Compagnia dell’Esercito con bandiera di guerra e fanfara del 7/mo Reggimento Bersaglieri, con sede ad Altamura. A ricevere il presidente del Senato sono stati il sottosegretario di Stato per il Lavoro e le politiche sociali, Massimo Cassano, il sindaco e il prefetto di Bari, Antonio Decaro e Antonio Nunziante, il presidente del consiglio regionale della Puglia Onofrio Introna il capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, generale di squadra aerea Pasquale Preziosa, e il comandante delle scuole dell’Aeronautica Militare 3/a Regione Aerea e del Presidio Militare di Bari, generale di squadra aerea Franco Girardi.

Per gli onori ai caduti la fanfara del Comando Scuole 3/a Regione Aerea intonerà il 'Piavè. La Messa officiata dall’arcivescovo di Bari e Bitonto, monsignor Francesco Cacucci. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione