Cerca

Lunedì 20 Novembre 2017 | 14:22

Zombie a Putignano nel «Borgo stregato»

di PALMINA NARDELLI
PUTIGNANO - Quello che prevale in «Borgo Stregato», in programma domani a Putignano, consolida sempre di più la festa notturna di Halloween come fenomeno di divertimento di massa. Ideata e organizzata per il secondo anno consecutivo dall’associazione culturale «Trullando», la manifestazione è realizzata, in un’atmosfera quanto mai spettrale nel centro storico, trasformato per l’occasione in un circuito tenebroso arricchito però da performance, spettacoli, esposizioni artistiche e gastronomia
Zombie a Putignano nel «Borgo stregato»
di PALMINA NARDELLI

PUTIGNANO - Se domani sera sentite suonare al vostro citofono o campanello potrebbe non necessariamente essere vostra suocera. Potrebbero essere piuttosto dei bambini che travestiti da fantasmini o altra diavoleria vi chiederanno il classico «scherzetto o dolcetto? », come vuole la tradizione di Halloween. Una tradizione dell’antico popolo dei Druidi, di origine celtica, che il cristianesimo ha trasformato nella Festa di Ognissanti dove magia e religione s’intrecciano nell’oscurità della notte.

Quello che però prevale in «Borgo Stregato», in programma domani a Putignano, consolida sempre di più la festa notturna di Halloween come fenomeno di divertimento di massa. Ideata e organizzata per il secondo anno consecutivo dall’associazione culturale «Trullando», la manifestazione è realizzata, in un’atmosfera quanto mai spettrale nel centro storico, trasformato per l’occasione in un circuito tenebroso arricchito però da performance, spettacoli, esposizioni artistiche e gastronomia.

Un itinerario «da brivido» che coinvolge il cuore più antico della città del carnevale dove la spettacolarità dell’iniziativa ha subito attecchito. Da Corso Umberto I a Piazza Plebiscito, passando per Piazza S. Maria potrebbero affiancarvi fantasmi, streghe, zombi, fattucchiere e cartomanti. Personaggi da incubo che animeranno vicoli e cantine fatiscenti. Ci saranno anche strani mercanti e attività ludico-didattiche per bambini, mentre artisti di strada, teatranti e musicisti v’inviteranno per assistere a irriverenti esibizioni. Il tutto, condito da una ricca offerta di food and beverage, in grado di ipnotizzare i palati più scettici. Questo, signori, è Borgo Stregato, l’idea vincente dell’associazione Trullando guidata da Vito Sabatelli che a chi non sopporta forti emozioni consiglia di non entrare nel centro storico alla vigilia di Ognissanti per non essere travolto dal fascino perverso dell’horror style di Halloween e dei suoi personaggi da incubo.
Dopo la mezzanotte, «Silent Disco» a chiudere una manifestazione patrocinata dal Comune e dalla Fondazione Carnevale di Putignano. Info: trullando@libero.it – 366/5072676

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione