Cerca

Lunedì 20 Novembre 2017 | 10:42

Con Medimex da giovedì Bari è una città per cantare

di NICOLA MORISCO
Medimex: una città per cantare e suonare. Con la cerimonia inaugurale in programma domani, giovedì 30 ottobre alle 10, alla quale è previsto l’intervento del presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, si dà inizio alla tre giorni, da domani a sabato 1° novembre, la quarta edizione del Medimex, il salone dell’innovazione musicale promosso da Puglia Sounds e Regione Puglia
Con Medimex da giovedì Bari è una città per cantare
di NICOLA MORISCO
Medimex: una città per cantare e suonare. Con la cerimonia inaugurale in programma domani, giovedì 30 ottobre alle 10, alla quale è previsto l’intervento del presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, si dà inizio alla tre giorni, da domani a sabato 1° novembre, la quarta edizione del Medimex, il salone dell’innovazione musicale promosso da Puglia Sounds e Regione Puglia (programma completo e info: www.medimex.it).

Tra gli ospiti previsti: Ivano Fossati, Giorgia, Brunori Sas, Mannarino, Renzo Rubino, Malika Ayane, Entics, Niccolò Fabi, Max Gazzè e Daniele Silvestri, J-Ax, Rocco Hunt, lo scrittore Niccolò Ammaniti e tanti altri. Non sarà presente, al contrario di quanto annunciato nei giorni scorsi, Gino Paoli.
Anche quest’anno, quindi, Medimex riunisce in Italia l’industria musicale nazionale e internazionale, i grandi artisti italiani e le più interessanti esperienze musicali europee, le etichette discografiche, festival e professionisti provenienti da 25 Paesi. Un grande salone tematico ospitato nel moderno padiglione della Fiera del Levate, di 8000 mq con 4 palchi per la musica dal vivo, 6 sale per incontri, panel, presentazioni, un grande spazio espositivo tematico con oltre 100 espositori italiani ed internazionali, un’area innovazione, sale dedicate al networking e attività professionali con un fitto programma di oltre 100 appuntamenti.

La musica dal vivo sarà protagonista con le esibizioni (giovedì 30 e venerdì 31 dalle 21.30) di numerosi artisti italiani - Mannarino, Alien Army, Brunori Sas, Diodato, Cristina Donà, Dado Magnetico, Mammooth, Nidi d’Arac, Orchestra di Piazza Vittorio e Ginevra DiMarco, Sinner - e internazionali - gli ucraini Dakha Brakha, gli spagnoli Lenacay, i belgi My Little Cheap Dictaphone, i francesi Plaza Fr ancia, il britannico Jack Savoretti e i turchi The Ringo Jets.
Tanti anche gli incontri d’Autore, nei quali gli artisti incontrano il pubblico, con Malika Ayane, Paolo Fresu, Giorgia, Brunori Sas, Entics (giovedì 30), Ivano Fossati, J-Ax, Manuel Agnelli, Renzo Rubino, Pierpaolo Capovilla (venerdì 31), il trio Fabi, Gazzè, Silvestri, Enzo Avitabile, Violetta e Michele Bravi (sabato 1° novembre).

In programma anche quest’anno (sabato 1° novembre) la cerimonia di consegna dei premi Academy Medimex assegnato, tra gli altri, a Vasco Rossi che presenterà (giovedì 30 in una conferenza riservata alla stampa) il nuovo disco in uscita a novembre. Anche quest’anno il Medimex offre, al pubblico e agli operatori del settore, un articolato calendario sui grandi temi del dibattito musicale.
Previsti gli interventi di Si discute dei cambiamenti della discografica in diversi incontri con numerosi ospiti, tra gli altri, Caterina Caselli (Sugar), Dori Ghezzi (Le Nuvole) i rappresentanti delle etichette indipendenti. Imponente il programma di networking internazionale che coinvolgerà i rappresentanti di numerosi festival e istituzioni musicali internazionali.

E ancora Medimex Music Up, il primo evento italiano dedicato alle startup e ai makers che operano in ambito musicale, Medimex Kids, il un percorso formativo dedicato alla musica d’autore guidato che si conclude con la partecipazione al salone di oltre 3500 studenti, e l’area giochi Medimex, spazio realizzato per intrattenere i più piccoli e promuovere e diffondere la cultura del riuso e della green education. Nel corso del Medimex sarà distribuita anche Puglia Sounds Records, la quinta compilation promozionale interamente dedicata alla musica pugliese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione