Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 03:53

Sequestrato parmigiano etichettato «dop», ma senza documentazione

BARI – Circa 1.500 kg di formaggio parmigiano Reggiano etichettato Dop sono stati sequestrati dagli uomini del Corpo forestale dello Stato in un’azienda di Ruvo di Puglia (Bari) in quanto risultati non accompagnati da documentazione riguardante la tracciabilità e la rintracciabilità del prodotto. Al proprietario dell’azienda è stata elevata una sanzione amministrativa di 1.500 euro
Sequestrato parmigiano etichettato «dop», ma senza documentazione
BARI – Circa 1.500 kg di formaggio parmigiano Reggiano etichettato Dop sono stati sequestrati dagli uomini del Corpo forestale dello Stato in un’azienda di Ruvo di Puglia (Bari) in quanto risultati non accompagnati da documentazione riguardante la tracciabilità e la rintracciabilità del prodotto. Al proprietario dell’azienda è stata elevata una sanzione amministrativa di 1.500 euro.
L'azienda vende all’ingrosso prodotti alimentari e prodotti di consumo. Il provvedimento si è reso necessario poichè i forestali del Nucleo tutela regolamenti comunitari durante il controllo hanno verificato che i prodotti alimentari non erano accompagnati dalla documentazione prevista. Indagini sono in corso per accertare l’eventuale provenienza furtiva del formaggio o la falsa attestazione del Dop.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione