Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 02:28

Contro affitti in nero Accordo a Bari Ateneo-Agenzia Entrate

BARI – Un protocollo d’intesa per contrastare la piaga degli affitti in nero. A firmarlo il rettore dell’Università di Bari, Antonio Uricchio e il direttore regionale della Puglia dell’Agenzia delle Entrate, Gianni De Luca. L’obiettivo è quello di promuovere la legalità e informare, soprattutto gli studenti, dei benefici derivanti dalla registrazione di un contratto d’affitto
Contro affitti in nero Accordo a Bari Ateneo-Agenzia Entrate
BARI - – Un protocollo d’intesa per contrastare la piaga degli affitti in nero. A firmarlo il rettore dell’Università di Bari, Antonio Uricchio e il direttore regionale della Puglia dell’Agenzia delle Entrate, Gianni De Luca. L’obiettivo è quello di promuovere la legalità e informare, soprattutto gli studenti, dei benefici derivanti dalla registrazione di un contratto d’affitto. Con la firma del protocollo, quindi verrà attivato, in settimana, uno sportello temporaneo nell’Ateneo di Bari, all’interno del quale ci sarà il personale dell’Agenzia delle Entrate, che ha il compito di rilasciare a agli studenti un nuovo codice fiscale realizzato per semplificare l’iter della registrazione dei contratti di locazione.

«Sono 30mila a Bari gli studenti fuori sede, la metà di quali utilizza alloggi nella nostra città – ha detto il rettore Uricchio – . Difficile fare una stima degli affitti in nero, anche se la percentuale è alta, l’80% circa. Inoltre, abbiamo in arrivo quasi 500 studenti Erasmus e il dovere di accoglierli. I nostri studenti molto spesso non conoscono la normativa e le opportunità che offre».

«Applicare la legge paga perchè significa poter beneficiare di vantaggi fiscali. Dobbiamo far sì che questo diventi un modello comportamentale e dobbiamo farlo attraverso lo sportello, strumento efficace per far conoscere le opportunità che derivano dal contratto di locazione. L’agenzia è molto impegnata nel realizzare un’educazione fiscale – ha detto De Luca – . Al di là del sevizio sul codice fiscale, lo sportello che avrà scadenze fisse, è fondamentale. Faremo in modo che funzioni regolarmente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione