Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 19:44

Contributo Comune Bari per chiesa distrutta nel 2001 da Torri Gemelle

 BARI – Con il contributo anche del Comune di Bari, che nel luglio del 2004 ha erogato una somma di circa 316mila dollari, il prossimo 18 ottobre partiranno a New York i lavori di ricostruzione della chiesa dell’arcidiocesi greco-ortodossa intitolata a San Nicola, danneggiata l’11 settembre del 2001 dal crollo delle Torri Gemelle. Lo rende noto un comunicato del Comune di Bari
Contributo Comune Bari per chiesa distrutta nel 2001 da Torri Gemelle
BARI – Con il contributo anche del Comune di Bari, che nel luglio del 2004 ha erogato una somma di circa 316mila dollari, il prossimo 18 ottobre partiranno a New York i lavori di ricostruzione della chiesa dell’arcidiocesi greco-ortodossa intitolata a San Nicola, danneggiata l’11 settembre del 2001 dal crollo delle Torri Gemelle. Lo rende noto un comunicato del Comune di Bari.

"Siamo orgogliosi – sottolinea il sindaco di Bari, Antonio Decaro – di aver contribuito alla rinascita di un luogo di culto che sarà il simbolo del rifiuto di ogni forma di violenza e di intolleranza e, nel nome di San Nicola, santo dei forestieri, accoglierà le donne e gli uomini che credono nella libertà di fede e di coscienza".

"L'evento – scrive l’arcivescovo d’America, Demetrios, in una lettera destinata a Decaro – segnerà l’avvio della ricostruzione di un edificio di culto che intende onorare la memoria di quanti morirono in quel tragico, indimenticabile giorno, e diventare un luogo di preghiera per tutte le donne e gli uomini che credono nel primato della pace, del dialogo e del rispetto delle diverse culture e religioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione