Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 19:48

Bari, incendiò un'auto 51enne si toglie la vita gettandosi dal 3° piano

BARI  – Due giorni fa era stato sorpreso e arrestato dai carabinieri mentre dava fuoco a un’auto parcheggiata per strada; oggi si è suicidato lanciandosi dal terzo piano della sua abitazione nella quale si trovava ai domiciliari. In giornata il 51enne suicida sarebbe dovuto comparire davanti al gip per la convalida dell’arresto. L'uomo è precipitato su auto in sosta in via Nannei, al rione Japigia. Aveva con sè un bigliettino con generalità e numeri da contattare
ARCHIVIO - Bari, incendia un'auto: arrestato un 51 enne
Bari, incendiò un'auto 51enne si toglie la vita gettandosi dal 3° piano
BARI  – Due giorni fa era stato sorpreso e arrestato dai carabinieri mentre dava fuoco a un’auto parcheggiata per strada; oggi si è suicidato lanciandosi dal terzo piano della sua abitazione nella quale si trovava ai domiciliari. In giornata il 51enne suicida sarebbe dovuto comparire davanti al gip per la convalida dell’arresto.

L'uomo è precipitato su auto in sosta in via Nannei, al rione Japigia. Aveva con sè un bigliettino con generalità e numeri da contattare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione