Cerca

Venerdì 17 Novembre 2017 | 18:38

Membri laici del Csm eletta Paola Balducci ex assessore in Puglia

ROMA  – Paola Balducci e Pierantonio Zanettin sono stati eletti componenti laici del Consiglio superiore della Magistratura. Pier Antonio Zanettin ha incassato 525 voti, Paola Balducci 521. Il quorum richiesto era di 509 voti. Avvocato dal 1976, Paola Balducci, è professore associato di diritto processuale penale all’Università del Salento. Dal maggio 2005 al giugno 2006 ha ricoperto la carica di assessore al Diritto allo Studio della Regione Puglia
Membri laici del Csm eletta Paola Balducci ex assessore in Puglia
ROMA  – Paola Balducci e Pierantonio Zanettin sono stati eletti componenti laici del Consiglio superiore della Magistratura. Pier Antonio Zanettin ha incassato 525 voti, Paola Balducci 521. Il quorum richiesto era di 509 voti.

Avvocato dal 1976, Paola Balducci, è stata allieva di Giovanni Conso e di Giuliano Vassalli, si è laureata in Giurisprudenza, all’Università di Roma La Sapienza, con 110 e lode discutendo una tesi su "Giudice naturale e processo penale".

Eletta oggi dal Parlamento come componente laico del Csm, nel 2002 era già stata candidata in quota Verdi al Csm, ottenendo però solo 105 voti.

È professore associato di diritto processuale penale all’Università del Salento. Dal maggio 2005 al giugno 2006 ha ricoperto la carica di assessore al Diritto allo Studio della Regione Puglia. Nel luglio 2006 è stata eletta alla Camera (XV legislatura), dove è rimasta in carica fino all’aprile del 2008, ricoprendo, tra gli altri, l’incarico di capogruppo dei Verdi in commissione Giustizia. Di giustizia si è occupata come deputata dei Verdi, presentando diverse pdl su temi ambientali, diritto d’autore, professioni e diritti civili. È stata anche consulente per l’Alto Commissariato Antiracket ed Antiusura del governo nel 2000.

Dal settembre del 2013 è componente laico, in rappresentanza del Parlamento, del Consiglio di presidenza della Corte dei Conti, di cui è vicepresidente. Nel giugno del 2009 la Fondazione Bellisario le ha assegnato la "Mela D’Oro" per l’impegno professionale e accademico nel settore della giustizia. Attualmente fa parte dell’assemblea nazionale di Sel. E’ titolare dello studio legale Balducci & partners a Roma e avendo trascorso parte della sua attività di studio in Germania, conosce e parla perfettamente tedesco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione