Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 09:42

Bari, rapinatore con due pistole in sala parrucchiere

BARI - Armato di due pistole ha fatto irruzione in un salone da parrucchiere di Bari-Torre a Mare ordinando al titolare di consegnargli l’incasso ma l’intervento dei carabinieri lo ha messo in fuga e poi è stato identificato e arrestato dai carabinieri grazie a un video del sistema di sorveglianza
Bari, rapinatore con due pistole in sala parrucchiere
BARI - Armato di due pistole ha fatto irruzione in un salone da parrucchiere di Bari-Torre a Mare ordinando al titolare di consegnargli l’incasso ma l’intervento dei carabinieri lo ha messo in fuga e poi è stato identificato e arrestato dai carabinieri della Compagnia di Triggiano e della Stazione di Noicattaro.
Si tratta di un 37enne di Noicattaro che ora deve rispondere dell’accusa di rapina aggravata. L'azione è durata pochi minuti: l’uomo è entrato nei locali dell’artigiano all’ora di chiusura. Alcuni passanti, testimoni di quanto stava avvenendo nel salone, hanno chiamato il numero di emergenza 112 rendendo possibile l’intervento di una pattuglia dell’Arma e di agenti della Polizia Municipale di Bari.
Resosi conto di essere già in trappola, il malvivente ha desistito ed è fuggito senza bottino, a bordo della sua auto.
Grazie alla visione delle immagini di videosorveglianza dell’attività commerciale, i carabinieri sono riusciti ad identificare il rapinatore, conosciuto per i suoi precedenti penali, mettendosi sulle sue tracce.
La caccia all’uomo si è conclusa a Torre a Mare nei pressi di alcuni locali dove il sospetto, con indosso ancora gli abiti utilizzati per il "colpo", stava trascorrendo tranquillamente la serata a breve distanza dall’auto utilizzata per la fuga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione