Cerca

Giovedì 23 Novembre 2017 | 02:42

Petruzzelli, rimborsi per opere soppresse

BARI – Dal 22 settembre, fino ai cinque giorni successivi alla data indicata sul biglietto, sarà possibile richiedere il rimborso dei titoli di ingresso acquistati per 'Il Tritticò di Giacomo Puccini e per 'Lucia di Lammermoor' di Gaetano Donizetti, opere cancellate dal cartellone d’opera 2014 per una necessaria rimodulazione di bilancio. Ne dà notizia un comunicato della Fondazione Petruzzelli
Petruzzelli, rimborsi per opere soppresse
BARI – Dal 22 settembre, fino ai cinque giorni successivi alla data indicata sul biglietto, sarà possibile richiedere il rimborso dei titoli di ingresso acquistati per 'Il Tritticò di Giacomo Puccini e per 'Lucia di Lammermoor' di Gaetano Donizetti, opere cancellate dal cartellone d’opera 2014 per una necessaria rimodulazione di bilancio. Ne dà notizia un comunicato della Fondazione Petruzzelli.

I rimborsi saranno effettuati presso i punti vendita dove i biglietti sono stati acquistati. In caso di acquisto online sarà necessario inviare una mail all’indirizzo: info@bookingshow.com.  Agli abbonati sarà garantita la possibilità di recuperare i due spettacoli soppressi con le prime due opere in programma rispettivamente dal 30 gennaio al 5 febbraio 2015 e dall’11 al 17 marzo 2015. Il cartellone della stagione d’opera 2015 sarà reso noto dopo la riunione del Consiglio di Amministrazione, dedicata all’approvazione del Bilancio, che si terrà alla fine del mese di settembre. Tutte le informazioni sulle modalità di accesso ai nuovi spettacoli saranno disponibili al botteghino del Teatro Petruzzelli.

Le due opere soppresse sono state sostituite con due produzioni del progetto 'Il Petruzzelli e le Opere per ragazzì: 'Il barbiere di Siviglià e 'Il giovane Artu”, dedicate ad un pubblico di età compresa fra i dodici e i diciotto anni e fra i cinque e gli undici anni. I biglietti riservati ai ragazzi avranno un costo di 5 euro e saranno disponibili a partire dal mese di ottobre. Gli abbonati che accompagneranno i propri ragazzi ai due spettacoli, potranno fruire dell’ingresso gratuito, presentando la tessera della Stagione d’Opera e Balletto 2014.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione