Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 11:41

«Sblocca Italia» Al via nel 2015 la Bari-Napoli

ROMA - Dalle opere ferroviarie per l’alta velocità agli interventi per gli aeroporti, dai lavori pubblici nelle grandi aree urbane a quelle per infrastrutture viarie, tanti i cantieri infrastrutturali che si avieranno. Per la Puglia importante sarà la tratta ferroviaria della Alta velocità-Alta Capacità Napoli-Bari (valore 6 miliardi e 700 milioni) che aprirà i cantieri nel novembre 2015 invece che nel gennaio 2018, come già anticipato dal ministro Lupi
ARCHIVIO - Lupi: a fine 2015 la prima pietra della Napoli-Bari
«Sblocca Italia» Al via nel 2015 la Bari-Napoli
ROMA - Dalle opere ferroviarie per l’alta velocità agli interventi per gli aeroporti, dai lavori pubblici nelle grandi aree urbane a quelle per infrastrutture viarie, tanti i cantieri infrastrutturali che si avieranno. Per la Puglia importante sarà la tratta ferroviaria della Alta velocità-Alta Capacità Napoli-Bari (valore 6 miliardi e 700 milioni) che aprirà i cantieri nel novembre 2015 invece che nel gennaio 2018, come già anticipato dal ministro Lupi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione