Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 17:51

Bari, aggiudicato appalto da 107 mln  per raddoppio metrò

BARI – Il Consorzio Stabile Eureca (composto da Unieco, Cmb e Clf) si è aggiudicato il contratto da 107 milioni di euro (finanziato con fondi Fesr) con Ferrovie del Sud Est per la progettazione e realizzazione del raddoppio e ampliamento della linea metropolitana di superficie a Bari. La commessa si sviluppa lungo un tracciato di 10,3 km, attraverso la realizzazione di tre tratte che si inseriscono nel contesto urbano
Bari, aggiudicato appalto da 107 mln  per raddoppio metrò
BARI – Il Consorzio Stabile Eureca (composto da Unieco, Cmb e Clf) si è aggiudicato il contratto da 107 milioni di euro (finanziato con fondi Fesr) con Ferrovie del Sud Est per la progettazione e realizzazione del raddoppio e ampliamento della linea metropolitana di superficie a Bari.

La commessa si sviluppa lungo un tracciato di 10,3 km, attraverso la realizzazione di tre tratte che si inseriscono nel contesto urbano. Il progetto prevede il raddoppio dell’attuale binario esistente e la realizzazione di 4 km di una galleria artificiale al di sotto di una porzione dell’attuale percorso della sede ferroviaria, oltre alla costruzione delle stazioni interrate di Triggiano e Capurso. Il cantiere – è detto in una nota – sarà avviato nell’autunno prossimo. Per ovviare ai futuri disagi, la costruzione avverrà mantenendo il servizio di collegamento della tratta Bari Mungivacca-Noicattaro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione