Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 08:41

Fitto sulle Regionali «Fare le primarie»

BARI - «A partire dalle immediate elezioni regionali penso ci sia bisogno di procedere con le primarie per selezionarne i candidati». Lo ha spiegato, Raffaele Fitto, europarlamentare di Fi, parlando oggi a Bari con i giornalisti. Qualche giorno fa i partiti del centrodestra hanno annunciato che terranno in Puglia le primarie per l’indicazione del candidato governatore. E sull'ncontro con  Berlusconi a Palazzo Grazioli? «Iniziato percorso utile e positivo»
Fitto sulle Regionali «Fare le primarie»
BARI - "A partire dalle immediate elezioni regionali penso ci sia bisogno di procedere con le primarie per selezionarne i candidati». Lo ha spiegato, Raffaele Fitto, europarlamentare di Fi, parlando oggi a Bari con i giornalisti. «Vale per la Puglia dove il tavolo regionale dei partiti credo sia già abbastanza avanti in questa direzione, ma mi auguro e sostengo - ha concluso Fitto – l'idea che le primarie si tengano in tutte le altre regioni».

Qualche giorno fa, il 21 luglio scorso, i partiti del centrodestra hanno annunciato, con una nota, che terranno in Puglia le primarie per l’indicazione del candidato governatore. La decisione è stata presa dai coordinatori regionali di Forza Italia, Fratelli d’Italia, La Puglia prima di tutto, Nuovo Psi, Movimento politico Schittulli e Nuovo centrodestra

Alla domanda se l'incontro di ieri a a Palazzo Grazioli con Silvio Berlusconi fosse stato risolutivo, Fitto ha fatto riferimento all'inizio di un percorso utile e positivo. “Un percorso – ha aggiunto Fitto – su diversi punti di vista e su diversi fronti”. Abbiamo iniziato un percorso utile e positivo”. Così Raffaele Fitto, l’europarlamentare di Fi, rispondendo oggi a Bari ai giornalisti che gli chiedevano se l'incontro di ieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione