Cerca

Domenica 19 Novembre 2017 | 04:08

Raccolta differenziata carta Amiu: Bari modello nazionale

BARI – Bari modello nazionale di riciclo con 66,9 kg annui di carta e cartone e imballaggi a base celluloica. E' quanto emerge nel XIX rapporto Comieco presentato oggi nella sala consiliare del Comune di Bari.m "Il fatto che Comieco abbia scelto Bari per esporre il Rapporto – ha detto il presidente di Amiu Puglia, Gianfranco Grandaliano – è un riconoscimento sintomatico di come la nostra città e la Puglia siano state in grado di compiere passi da gigante nell’ambito del riciclo, in particolare di materiali come carta e cartone"
Raccolta differenziata carta Amiu: Bari modello nazionale
BARI – Bari modello nazionale di riciclo con 66,9 kg annui di carta e cartone e imballaggi a base celluloica. E' quanto emerge nel XIX rapporto Comieco presentato oggi nella sala consiliare del Comune di Bari.

"Il fatto che Comieco abbia scelto Bari per esporre il Rapporto – ha detto il presidente di Amiu Puglia, Gianfranco Grandaliano – è un riconoscimento sintomatico di come la nostra città e la Puglia siano state in grado di compiere passi da gigante nell’ambito del riciclo, in particolare di materiali come carta e cartone. Del resto, i dati parlano da soli: in tempi ridotti abbiamo colmato il gap con tante città settentrionali che apparivano inarrivabili, diventando addirittura modello virtuoso su base nazionale".

"Il raggiungimento di obiettivi così importanti – prosegue Grandaliano – è dovuto a una costante e mirata campagna di sensibilizzazione sull'importanza del riciclo, che i cittadini baresi hanno dimostrato di saper recepire subito. Senza dimenticare iniziative avviate con successo come il conferimento a premio, gli incentivi introdotti a cominciare dagli sgravi sulla Tares per chi differenzia e il potenziamento delle isole di conferimento fisse e mobili. Una strategia che ci permetterà, nel 2014, di sfondare il muro dei 70 kg annui per persona e che ci ha già permesso di tagliare il traguardo del 30% di differenziata generale nel capoluogo, con il picco del 32% dello scorso maggio”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione