Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 16:50

Caroli: «Sta tenendo l'economia di Puglia»

BARI – "I dati sull'economia pugliese, pur nella drammaticità della situazione generale in Italia, dimostrano che questa è una regione che tiene e in alcuni casi tiene meglio di tutti". Lo ha spiegato l’assessore regionale alle politiche per il lavoro e personale, Leo Caroli, che ha così concluso in Consiglio regionale il dibattito sulla sua relazione relativa alla crisi occupazionale in Puglia
Caroli: «Sta tenendo l'economia di Puglia»
BARI – "I dati sull'economia pugliese, pur nella drammaticità della situazione generale in Italia, dimostrano che questa è una regione che tiene e in alcuni casi tiene meglio di tutti". Lo ha spiegato l’assessore regionale alle politiche per il lavoro e personale, Leo Caroli, che ha così concluso in Consiglio regionale il dibattito sulla sua relazione relativa alla crisi occupazionale in Puglia. Se nella scorsa seduta dell’assemblea Caroli si era soffermato su "uno scenario di tenuta complessiva del sistema Puglia, pur in presenza di crescenti criticità settoriali e occupazionali", in questa seduta, pungolato dall’opposizione ed in particolare da Fi-Pdl su impulsi e rimedi messi in atto dalla Regione per affrontare la questione occupazionale, si è soffermato in particolare sulle politiche di sviluppo e di contenimento della crisi.

"C'è un modello pugliese di risposta alla crisi. La Puglia - secondo Caroli – ha saputo tenere insieme politiche di sviluppo economico e formazione, intrecciando politiche attive a quelle passive e dello sviluppo economico. Purtroppo gli effetti di questo intreccio non si producono tutti in maniera immediata e se per alcuni ci vogliono mesi per altri addirittura anni. C'è bisogno di altro. Invito quindi – ha detto Caroli rivolgendosi all’Aula – a tenere un focus che vada oltre partigianeria politica per individuare i punti di maggiore criticità. Intanto farò avere ad ogni consigliere una dettagliata relazione sui singoli aspetti della crisi occupazionale in Puglia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione