Cerca

Tra Toritto e Pescia

Traffico di droga e armi
sei persone arrestate

I destinatari sono stati condannati definitivamente dopo il blitz risalente al dicembre del 2006. Furono arrestate 102 persone

carcere

BARI - Sei persone, tra le quali una donna, sono state arrestate dai carabinieri del comando provinciale di Bari a Toritto (Bari) e Pescia (Pistoia) su provvedimento della magistratura barese perchè devono scontare una condanna definitiva in seguito all’operazione denominata 'Satellitè (dicembre 2006) nei confronti di un’organizzazione dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti. Durante l’operazione furono arrestate 102 persone, alle quali vennero contestati, tra gli altri, i reati di associazione per delinquere e traffico di sostanze stupefacenti. Nella circostanza furono sequestrati beni per un valore di circa 10 milioni di euro.

Destinatari del provvedimento restrittivo sono Cosimo Zonno, 72 anni, di Toritto, già detenuto a Genova, che deve espiare otto anni e sette mesi di reclusione per traffico di sostanze stupefacenti e detenzione di armi; Camilla Coci, 38enne residente a Toritto (un anno e quattro mesi di reclusione per traffico di sostanze stupefacenti); Giuseppe De Giglio, 49enne barese (quattro anni per traffico di sostanze stupefacenti); Giovanni Maggiulli, 45enne di Bitonto (Bari), che deve scontare cinque anni e tre mesi di reclusione per lo stesso reato; Ignazio Minervini, 45enne barese, residente a Pescia (quattro anni e 11 mesi) e Emanuele Parisi, 45 anni, di Bitonto (13 anni e tre mesi), anche loro condannati definitivamente per traffico di droga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400