Cerca

Martedì 22 Maggio 2018 | 21:31

Offensiva anti portoghesi

Bari, comandante sceriffo
66 multe sul bus in un'ora

bus Amtab

A Bari si vedono più vigili in giro, come se improvvisamente si fosse materializzato un nuovo corpo. E' la sensazione che respirano da qualche giorno i cittadini che stanno avvertendo una maggiore presenza del corpo di polizia municipale sul suolo cittadino. Un fatto che coincide con il ritorno al vertice del Corpo dell'ex comandante, Nicola Marzulli, tornando al comando dopo 10 anni e 8 mesi di allontanamento deciso dalla vecchia amministrazione.

Marzulli, che ha preso servizio il primo gennaio, ha "sensibilizzato" agenti e ufficiali, richiamandoli a una maggiore presenza sul territorio. Non solo per fare multe, ma per far sentire la vicinanza ai cittadini dei vigili troppo spesso additati come quelli armati di blocchetto e penna. E così, oltre a disporre una serie di posti di controllo su tutto il territorio, il neo comandante - che è anche commissario dell'Amtab - ha disposto una serie di controlli straordinari sui bus per combattere il fenomeno dei portoghesi. Negli ultimi dieci giorni, ne sarebbero stati sorpresi a Bari circa 250, 66 in una sola ora oggi.

“Lamentarsi non paga più - commenta il sindaco Decaro -. Questa mattina in poco più di un’ora su quattro autobus cittadini sono state elevate 66 multe ad altrettante persone che non avevano il biglietto di viaggio. Negli ultimi giorni le stesse scene si sono ripetute più volte e vi assicuro che i verificatori, con l'ausilio dei vigili, continueranno a fare multe fino a quando non ci convinceremo che non vale lamentarsi del servizio che non funziona, se poi nessuno paga il biglietto. Stesso discorso per chi non paga la mensa scolastica, il trasporto scolastico e il servizio rifiuti: tutti a lamentarci che le cose non funzionano, che l’amministrazione e le aziende comunali non fanno il proprio dovere, senza che nessuno si chieda cosa fa ciascuno di noi per questa città. Lamentarsi non paga più, perché si pagherà una multa ogni qualvolta non si farà il proprio dovere”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • elio.bari

    02 Febbraio 2016 - 15:03

    era ora e straora, perbacco! quasi mi vergognavo a sentirmi uno dei pochi che si avvicina all'obliteratrice

    Rispondi

  • martonix

    28 Gennaio 2016 - 09:09

    Vengo spesso a Bari e uso esclusivamente i Bus. In verità, rispetto agli anni addietro un pochino funzionano meglio ma per arrivare alla media delle altre buone città ce ne vuole. E bene accette sono le iniziative di Marzulli al quale dico di perseverare magari a fasi alterne e per sempre. (P.S. prima erano tutti ciechi,)

    Rispondi

  • rossini

    27 Gennaio 2016 - 08:08

    Colpiscine uno per educarne 100. In questo caso colpiscine 66 per educarne 6000 con grande vantaggio per le finanze dell'AMTAB. Bravo Comandante Marzulli, nella Pubblica Amministrazione c'è bisogno di gente come lei. Vada avanti così senza guardare in faccia a nessuno.

    Rispondi

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Imprenditore fece sparire 1,8 milioni, condannato a Mantova

Imprenditore fece sparire 1,8 milioni, condannato a Mantova

 
PALAZZO DELL'ECONOMIA - La sede della ripartizione Tributi  del Comune di Bari nell'edificio che ospitava l'ex Standa

Rifiuti, case e negozi è l'ora dei pagamenti delle tasse

 
SMALTIMENTO RIFIUTI - Da Roma la richiesta alla Puglia

Rifiuti di Roma, ora ne discuta il Consiglio Regione Puglia

 
Bari, bilancio non approvato, diffida del prefetto. «E Decaro se ne va a Corfù»

Bari, bilancio non approvato, diffida del prefetto. «E Decaro va a Corfù»

 
Stalking, fino a 28 telefonateal giorno: in manette 53enne

Stalking, fino a 28 telefonate
al giorno: in manette 53enne

 
Terlizzi, armati di centralinetentano «sblocco» auto rubata

Terlizzi, armati di centraline
tentano «sblocco» auto rubata

 
Donazione d'organi, al via in Pugliauna serie di iniziative coordinate

Donazione d'organi, in Puglia una serie di iniziative coordinate

 
Francesco Schittulli, chirurgo senologo oncologo e presidente nazionale Lilt

Tumori, Schittulli: cancro sempre più guaribile

 

MEDIAGALLERY

EY: la mobilita' del futuro e' integrata e innovativa

EY: la mobilita' del futuro e' integrata e innovativa

 
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Calcio TV
Buon compleanno "Belfast Boy"

Buon compleanno "Belfast Boy"

 
Mondo TV
"Le nostre vite sono cambiate per sempre"

"Le nostre vite sono cambiate per sempre"

 
Italia TV
Gdf segue 'spallone' e scopre frode da 16 mln

Gdf segue 'spallone' e scopre frode da 16 mln

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Spettacolo TV
Nozze in vista per Hugh Grant

Nozze in vista per Hugh Grant

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

 
Economia TV
Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta