Martedì 21 Agosto 2018 | 04:52

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Le tasse

Tari, bollettini in ritardo
si paga senza sanzioni

In arrivo ultimi avvisi di pagamento: entro fine settembre sarà possibile versate tre delle rate scadute

Tari, bollettini in ritardosi paga senza sanzioni

Il Palazzo dell'Economia a Bari

Ormai passata anche la seconda scadenza relativa al pagamento della tassa rifiuti 2018, ma parecchi avvisi bonari di pagamento - si chiamano così i bollettini - sono ancora in viaggio verso i domicili dei 140mila cosiddetti utenti domestici. Nessun problema, ci tengono a far sapere dall’ufficio Tributi del Comune: si potrà pagare oltre le scadenze già prefissate, senza però incorrere in alcun aggravio (sanzioni e interessi). Ormai in archivio, le deadline di fine maggio e fine luglio, rispettivamente per la prima e la seconda rata, sarà possibile mettersi in regola entro il 30 settembre, versando la quasi totalità dell’imposta - tre delle quattro tranche previste, per poi completare il pagamento a fine novembre. È questa l’opzione concessa alle famiglie che decidono di dilazionare il versamento del tributo sull’immondizia. In alternativa sarà possibile pagare tutto in un’unica soluzione, già a partire dalla ricezione dell'avviso.

TARIFFE - Cambiano le scadenze - l’obiettivo di Palazzo di Città è incassare la tassa entro l’anno di competenza in armonia con le nuove regole contabili per le pubbliche amministrazioni -, non cambiano gli importi della tariffa. L’imposta è rimasta pressoché invariata ormai da due anni, ma solo sui bollettini (gli aumenti variano da 3,3 euro fino a poco più di 16 euro, ma ci sarà anche chi pagherà meno, roba di spiccioli). Infatti, il contratto di servizio dell’Amiu (deve essere coperto dagli incassi Tari) ha avuto un incremento, salendo a ben 73,1 milioni, oltre 4,3 milioni in più rispetto all 2017, causato sia dall’espandersi del servizio «porta a porta» ad una fetta più ampia di città sia dalla sempre maggiore incidenza del costo della gestione dei rifiuti (in particolare del conferimento in discarica). I maggiori costi però non intaccano le tasche dei cittadini, poiché compensati dall’utilizzo degli utili prodotti dall’Amiu e grazie ad un minimo contributo prelevato dal civico bilancio.

La tariffa viene ormai determinata sulla base del principio di matrice europea, «Chi più inquina, più paga», mirato a spingere la raccolta differenziata «porta a porta» ed al tempo stesso a premiare i cittadini virtuosi, tenendo peraltro conto del numero dei componenti del nucleo familiare e della grandezza dell’abitazione (nella pagina accanto riportiamo alcuni esempi). Entro fine anno il «porta a porta» interesserà 150mila baresi, l’obiettivo è superare quota 65% nella raccolta differenziata, avviando il servizio a Bari Vecchia, San Paolo Stanic, Carbonara, Ceglie e Loseto in aggiunta ai quartieri a nord del capoluogo (Palese, Santo Spirito, San Girolamo, Fesca e San Cataldo).

BENEFICI - Sconti ed esenzioni, anch’essi confermati, ammontano a 3,1 milioni (+20% rispetto al 2017) ed interessano famiglie a basso reddito, nuclei familiari numerosi o composti da ultraottantenni. In particolare, non pagano la Tari i nuclei familiari con reddito Isee inferiore a 5mila euro o formati da 6 o più persone con reddito minore di 25mila euro oppure le famiglie composte da ultra-ottantenni che guadagnano meno di 10mila euro annui. Ribaditi gli sconti (pari al 25% della parte variabile della tariffa) anche agli utenti residenti nei quartieri virtuosi che valicano il 50% di raccolta differenziata, mentre il 10% in meno spetta alle singole utenze domestiche capaci di smaltire in proprio gli scarti mediante compostaggio. [n. perch.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Di giorno elettricista, di notte pusher: ai domiciliari un 31enne di Monopoli

Di giorno elettricista, di notte pusher: ai domiciliari un 31enne di Monopoli

 
Terlizzi, baby ladro ruba in casa tenta di sfuggire ai carabinieri nascondendosi sotto il letto: arrestato

Terlizzi, baby ladro tenta di sfuggire ai carabinieri nascondendosi sotto il letto: arrestato

 
Bari, quando la Marijuana viene «fatta in casa»: così le coltivazioni dilagano

Bari, quando la Marijuana viene «fatta in casa»: così le coltivazioni dilagano

 
C'è un fondo americano per salvare Interporto dal crac

C'è un fondo americano per salvare Interporto dal crac

 
Bari, mercato in via Amendola entro fine anno

Bari, mercato in via Amendola entro fine anno

 
Bari, tra bivacchi e giacigli: la vita degli «invisibili»

Bari, dopo la visita di Salvini tornano i barboni in città

 
Contro esodo, Statale 17 Monopoli/Polignano: 4 km di coda per tamponamento

Contro esodo, Statale 16 Monopoli/Polignano: 4 km di coda per tamponamento

 
Il tour operator Soleair denuncia: «Noi truffati da Aviro Air adesso diciamo basta»

Il tour operator Soleair denuncia: «Noi truffati da Aviro Air»

 

GDM.TV

Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio dei PoohIl video del concerto di Fogli e Facchinetti

Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio di Fogli e Facchinetti VIDEO

 
Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 

PHOTONEWS