Venerdì 20 Luglio 2018 | 22:37

ambiente

Rangers fermano bracconiere e vengono denunciati. Il gip: hanno agito bene

Il giudice ha archiviato il caso perché i due hanno fornito ai Carabinieri gli atti necessari, non facendo altro che «esercitare la loro funzione volontaria di ausilio alle forze dell'ordine nella tutela dell'ambiente»

Rangers d'Italia Puglia

Rangers d'Italia Puglia

BARI - Due guardie zoofile volontarie denunciate per un bracconiere colto in flagrante, sembra un paradosso ma è quanto accaduto a Bari a due Rangers d'Italia che però si sono visti nei giorni scorsi completamente scagionati con procedimento archiviato dal gip.

I due volontari, G.R e B.M. nell'ottobre del 2016 avevano colto sul fatto un bracconiere, F.M. che a Valenzano cacciava usando richiami elettronici fuorilegge. Trovati di fronte ad un reato avevano immediatamente allertato i carabinieri e la forestale che però non poteva arrivare con le pattuglie, così i due volontari avevano chiesto all'uomo di seguirli presso la locale stazione dei carabinieri, perché le forze dell'ordine potessero convalidare il sequestro dei richiami utilizzati illecitamente e dell'arma. Tutto nella norma, ma qualche giorno dopo si sono visti arrivare una denuncia per «usurpazione di pubblica funzione».

Una tegola legale che ha molto amareggiato i due volontari animati da sincero amore e rispetto per l'ambiente, che hanno dovuto chiedere il sostegno di un legale, Antonio Maria La Scala, a loro difesa.

«L'episodio della denuncia è stato molto enfatizzato in alcuni circoli venatori – raccontano i rappresentanti dei Rangers d'Italia di Puglia –. Anche in nostra presenza, quasi a minaccia, ci dicevano che dovevamo stare attenti perchè ci potevano denunciare. In un territorio dove si fa ben poca vigilanza venatoria la nostra attività volontaria e legittima veniva pesantemente messa in discussione».

Invece, prima il pm Marco D'Agostino, e poi il gip Sergio Di Paola, hanno disposto la più totale archiviazione e con motivazioni inequivocabili: i due Rangers non hanno usurpato una funzione pubblica, non hanno costretto alcuno, hanno consentito ai Carabinieri gli atti necessari, non facendo altro che «esercitare la loro funzione volontaria di ausilio alle forze dell'ordine nella tutela dell'ambiente». Una vittoria piena e che segna un punto importante contro chi pensa di agire nell'illegalità e farla franca.

Bari BA, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Crac Ferrovie Sud Est: Emiliano richiederà la parte civile al dibattimento

Crac Ferrovie Sud Est: Emiliano richiederà la parte civile al dibattimento

 
Bari Palagiustizia, gli avvocati fanno ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo

Bari Palagiustizia, gli avvocati fanno ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo

 
Bari, Decaro: «In arrivo in città 25 bus nuovi»

Bari, Decaro: «In arrivo in città 25 bus nuovi»

 
Sequestrate a Bari 11 tonnellate di sigarette

Sequestrate a Bari
11 tonnellate di sigarette

 
Calcio, Bari; dipendenti mettono in mora Giancaspro

Calcio, Bari; dipendenti
mettono in mora Giancaspro

 
Arriva da Parigi la nuova torre

Arriva da Parigi
la nuova torre

 
Nuova sede del consiglio regionale il M5S si rivolge alla Corte dei conti

Nuova sede del Consiglio regionale
il M5S si rivolge alla Corte dei conti

 
Commissione bilancio boccia rendiconto 2017: sgambetto ad Emiliano

Commissione bilancio boccia rendiconto 2017: sgambetto ad Emiliano

 

GDM.TV

Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 

PHOTONEWS