Venerdì 17 Agosto 2018 | 16:52

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

«conti in ordine»

Sanità in Puglia, Emiliano: faremo assunzioni anche senza ok governo

corsia d'ospedale

BARI - «Mi auguro che il ministero dell’Economia e Finanza ci consenta le assunzioni che fino ad oggi ci ha negato. Lo dico senza voler mancare di rispetto a nessuno: se queste autorizzazioni non arriveranno, noi le assunzioni le facciamo lo stesso perché abbiamo il bilancio in ordine, e il ministero dell’Economia e Finanze capirà che con questi miglioramenti nella performance, più i miglioramenti di bilancio che abbiamo avuto, il personale ce lo devono fare assumere».

Così il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, oggi a Bari, nel corso della presentazione dei dati relativi al 2017 sulla performance della sanità regionale, certificati dall’istituto Sant'Anna che considera 300 indicatori, il 59% dei quali, nel caso della Puglia, è migliorato.

«Siamo stati per due anni consecutivi - ha sottolineato Emiliano - la Regione che è migliorata di più in Italia, e l'anno prossimo bisognerà fare uno sforzo ancora maggiore. Nel frattempo dobbiamo fare le assunzioni e spero di avere le autorizzazioni».

«Quindi - ha aggiunto - con garbo e gentilezza questo è il messaggio che sto mandando al nuovo ministro dell’Economia e Finanza, e al nuovo ministro della Sanità: fateci assumere medici, infermieri e operatori sanitari, e vedrete cosa saremo capaci di fare l’anno prossimo».

Emiliano ha evidenziato che «abbiamo fatto questi miglioramenti con un personale che è sceso di numero, perché non siamo stati ancora autorizzati ad assumere tutte le persone di cui abbiamo bisogno. E devo dire che la nostra pazienza è arrivata al limite».

«Le liste di attesa - ha rilevato - sono ancora lunghe in alcuni settori perché non abbiamo nè medici nè infermieri nè operatori sanitari. E questo sta obbligando la Regione Puglia a fare le stesse cose delle altre Regioni con personale sensibilmente inferiore».

«La Puglia - ha concluso - fa numeri assolutamente importanti con 15mila addetti in meno dell’Emilia Romagna e 800 milioni in meno di finanziamento dal Fondo sanitario nazionale. Chi sa fare i conti si deve rendere conto che tutto questo è avvenuto facendo le nozze con i fichi secchi. E questo per noi è molto, molto pesante».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • zaffira

    12 Giugno 2018 - 16:04

    e chi paga lgli stipendi lei emiliano

    Rispondi

  • zaffira

    11 Giugno 2018 - 16:04

    e chi paga lei presidente emilano di atsca sua

    Rispondi

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, finisce sul lastrico per una cambiale protestata: «L’errore di un notaio ha rovinato la mia vita»

Bari, finisce sul lastrico per una cambiale protestata: «L’errore di un notaio mi ha rovinato la vita»

 
polizia

Rapinatori seriali di smartphone: arrestati due gambiani in pieno centro

 
Bari, formiche in reparto«Chiusa la Rianimazione»

Bari, formiche in reparto
«Chiusa la Rianimazione»

 
Bari, nonna eroina: a 80 anni spaccia col figlio e aggredisce i Cc

Bari, nonna «eroina»: a 80 anni spaccia col figlio e aggredisce i Cc

 
Bari, becca i ladri in casa e li fa fuggire: la polizia ne arresta uno

Bari, becca i ladri in casa e li fa fuggire: la polizia ne arresta uno

 
Bari, accoltella l'ex suocero e il compagnodella sua ex fidanzata: due in in fin di vita

Bari, accoltella l'ex suocero e il compagno della sua ex fidanzata: due in fin di vita

 
Altamura, black out all'ospedale paura nel reparto dialisi

Altamura, black out all'ospedale
paura nel reparto dialisi

 
Molfetta, fiamme in autodemolizione: distrutte alcune auto

Molfetta, fiamme in autodemolizione: distrutte alcune auto

 

GDM.TV

Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso
Uno motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 

PHOTONEWS