Venerdì 22 Giugno 2018 | 21:01

il caso

Estetista uccisa a Mola, una nuova prova riapre il processo

Un video di sorveglianza non acquisito durante il primo processo sposterebbe di un'ora l'omicidio di Bruna Bovino, uccisa il 12 dicembre 2013 nel centro estetico che gestiva a Mola di Bari

In primo grado è stato condannato per l'omicidio Antonio Colamonico, ex compagno della vittima

video omicidio Bovino

BARI - Una nuova prova depositata nell'udienza dinanzi alla Corte di Assise di Appello di Bari sull'omicidio della 29enne italo-brasiliana Bruna Bovino, uccisa il 12 dicembre 2013 nel centro estetico che gestiva a Mola di Bari, riapre il processo a carico del presunto assassino, il 36enne Antonio Colamonico, ex compagno della vittima. Si tratta di un video che potrebbe spostare di circa un’ora il momento del delitto.

Colamonico, condannato in primo grado alla pena di 25 anni di reclusione e in carcere per il delitto dall’aprile 2014, è accusato di omicidio volontario e incendio doloso, appiccato secondo l’accusa per cancellare le prove del delitto appena compiuto.
Il corpo della vittima, infatti, fu trovato semicarbonizzato sul pavimento del centro estetico, fra brandelli di indumenti e sangue, dopo che la donna venne uccisa con 20 colpi di forbici e strangolata. Il processo è stato rinviato al 6 giugno per il conferimento dell’incarico al perito.

Nelle immagini, i cui fotogrammi sono stati depositati oggi dai difensori di Colamonico, gli avvocati Massimo Roberto Chiusolo e Nicola Quaranta, si vede una coppia che prende un caffè alle 18.15 nel bar vicino il centro estetico dove è morta la 29enne. Stando all’ipotesi accusatoria la donna sarebbe morta intorno alle 17, quindi più di un’ora prima. L’uomo che si vede nelle immagini è un commerciante che ha un laboratorio di tatuaggi lì vicino e ha sempre dichiarato di aver visto e salutato la vittima dopo aver preso quel caffè, mentre andava via e passava davanti al centro estetico. Se così fosse, ad ucciderla non potrebbe essere stato Colamonico, perché a quell'ora era già a Polignano e lo confermano le celle telefoniche. Accogliendo l’istanza della difesa dell’imputato, i giudici hanno quindi disposto una perizia sul video «al fine di verificare il momento in cui (i testimoni, ndr) avevano visto e salutato la vittima e perciò al fine di individuare l’esatto momento di commissione del delitto». I giudici hanno inoltre disposto che entrambi i testimoni siano nuovamente sentiti nel processo.

70042 Mola di Bari BA, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Baglioni in concerto a Bari, aggiunta la data dell'8 novembre

Baglioni in concerto a Bari, aggiunta la data dell'8 novembre

 
Tournée del Petruzzelli, 13 minuti di applausi a Tokyo

Tournée del Petruzzelli, 13 minuti di applausi a Tokyo

 
Reclutavano migranti nei Cara, condannati 4 somali

Reclutavano migranti nei Cara, condannati 4 somali

 
Palagiustizia Bari, i magistrati confermano lo stato di agitazione

Magistrati: resta lo stato di agitazione
Rinvio dei processi, mille notifiche al dì

 
Assostampa: Regione Puglia revochi bando webTv

Assostampa: Regione Puglia revochi bando webTv

 
goletta verde Legambiente

Mare illegale, la Puglia seconda in Italia

 
sporcaccioni beccati a Bari mentre gettano rifiuti illegalmente

Sporcaccioni a Bari, sono 180 le multe nelle ultime due settimane

 

MEDIAGALLERY

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Stretta Facebook su fake news, verifica foto e video

Stretta Facebook su fake news, verifica foto e video

 
Italia TV
Salvini a gamba tesa su vaccini: 10 sono inutili

Salvini a gamba tesa su vaccini: 10 sono inutili

 
Economia TV
Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Meteo TV
Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso