Cerca

Martedì 22 Maggio 2018 | 23:39

il naufragio costò la vita a 12 persone e il ferimento di altre 64

Norman Atlantic, dopo 3 anni
chiuse indagini per 32 indagati

Una serie di negligenze e successivi errori consentirono al rogo di propagarsi nella nave fino a diventare indomabile

Norman Atlantic, iniziate a Bari le operazioni di svuotamento

BARI - La notte del naufragio a bordo del traghetto Norman Atlantic regnarono confusione e panico. Al netto delle accertate violazioni al codice della navigazione e in materia di sicurezza, tutto ciò che accadde nelle fasi di evacuazione è la vera causa della morte di tanti passeggeri. In 12 sui 519 a bordo persero la vita e 19 persone non sono mai state ritrovate.
Il naufragio avvenne, nella notte, il 28 dicembre 2014 al largo delle coste albanesi dopo un rogo scoppiato a bordo. La motonave viaggiava dalla Grecia in direzione Ancona con il mare in burrasca e temperature glaciali. Le indagini della Procura di Bari sono state chiuse a carico di 32 indagati (30 persone fisiche e le due società Visemar e Anek Lines) e hanno accertato che l’origine delle fiamme fu un camion frigo lasciato con motore acceso, perché non c'erano abbastanza prese di corrente.
Una serie di negligenze e successivi errori (impianto antincendio inidoneo e attivato sul ponte sbagliato, allarme dato in ritardo) avrebbe poi consentito al rogo di propagarsi nella nave fino a diventare indomabile. Quindi le fasi dell’evacuazione, con scialuppe calate senza che i ponteggi fossero messi in sicurezza, causando così - secondo quanto accertato - la caduta in mare e la morte di alcuni passeggeri.

In quegli attimi il panico non investì solo i viaggiatori ma anche il personale di bordo. In molti - hanno accertato gli investigatori della Capitaneria di Porto ai quali la Procura ha delegato le indagini e poi i periti nominati dal Tribunale durante l’incidente probatorio sul relitto - non avrebbero eseguito il proprio compito: dai giubbotti salvagente da distribuire ai passeggeri, all’organizzazione degli imbarchi sulle scialuppe di salvataggio. Sei membri dell’equipaggio sono accusati anche di abbandono nave.

Agli indagati i pm Ettore Cardinali e Federico Perrone Capano contestano, a vario titolo, i reati di cooperazione colposa in naufragio, omicidio colposo e lesioni colpose plurime oltre a numerose violazioni sulla sicurezza e al codice della navigazione. Tra questi ci sono il legale rappresentante della Visemar, società proprietaria del traghetto, Carlo Visentini, i due legali rappresentanti della greca Anek Lines, noleggiatrice della motonave, il comandante Argilio Giacomazzi e 26 membri dell’equipaggio.
Tutti, a partire dai vertici, avrebbero sottovalutato i rischi e non avrebbero saputo gestire l’emergenza. In attesa del processo, il relitto annerito dalle fiamme, tuttora sottoposto a sequestro probatorio, resta ormeggiato nel porto di Bari. Ancora oggi, dal febbraio 2015, accoglie i turisti dinanzi al terminal crociere ma sono in corso trattative con l’Autorità Portuale perché venga rimorchiato verso una banchina più periferica. (di Isabella Maselli, ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Imprenditore fece sparire 1,8 milioni, condannato a Mantova

Imprenditore fece sparire 1,8 milioni, condannato a Mantova

 
PALAZZO DELL'ECONOMIA - La sede della ripartizione Tributi  del Comune di Bari nell'edificio che ospitava l'ex Standa

Rifiuti, case e negozi è l'ora dei pagamenti delle tasse

 
SMALTIMENTO RIFIUTI - Da Roma la richiesta alla Puglia

Rifiuti di Roma, ora ne discuta il Consiglio Regione Puglia

 
Bari, bilancio non approvato, diffida del prefetto. «E Decaro se ne va a Corfù»

Bari, bilancio non approvato, diffida del prefetto. «E Decaro va a Corfù»

 
Stalking, fino a 28 telefonateal giorno: in manette 53enne

Stalking, fino a 28 telefonate
al giorno: in manette 53enne

 
Terlizzi, armati di centralinetentano «sblocco» auto rubata

Terlizzi, armati di centraline
tentano «sblocco» auto rubata

 
Donazione d'organi, al via in Pugliauna serie di iniziative coordinate

Donazione d'organi, in Puglia una serie di iniziative coordinate

 
Francesco Schittulli, chirurgo senologo oncologo e presidente nazionale Lilt

Tumori, Schittulli: cancro sempre più guaribile

 

MEDIAGALLERY

Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Neutrini trasformisti aprono le porte alla nuova fisica

Neutrini trasformisti aprono le porte alla nuova fisica

 
Italia TV
Mattarella: impegno contro mafie sia costante

Mattarella: impegno contro mafie sia costante

 
Economia TV
EY: la mobilita' del futuro e' integrata e innovativa

EY: la mobilita' del futuro e' integrata e innovativa

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Calcio TV
Buon compleanno "Belfast Boy"

Buon compleanno "Belfast Boy"

 
Spettacolo TV
Nozze in vista per Hugh Grant

Nozze in vista per Hugh Grant

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta