Cerca

Domenica 20 Maggio 2018 | 17:56

Processo per tangenti

Bari, «ricordini» da 2mila €
e minacce in greco antico:
in aula assessore intimidito

La deposizione come teste dell'assessore ai Lavori pubblici del comune di Acquaviva: sono imputati per corruzione l'ex sindaco di Altamura e un imprenditore

Bari, da «ricordini» da 2mila €alle minacce in greco antico:in aula assessore intimidito

BARI - «Mi consegnarono una busta con 2 mila euro in contanti promettendomi altri 'ricordinì se li avessi agevolati». L’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Acquaviva delle Fonti (Bari), Austacio Busto, destinatario nei giorni scorsi di una lettera di minacce in greco antico, ha testimoniato oggi nel Tribunale di Bari nel processo contro l’ex sindaco di Altamura Giacinto Forte, accusato di corruzione insieme con l’imprenditore Michele Fatigati.

Busto negli anni scorsi ha denunciato diversi tentativi di corruzione da parte di imprenditori e, pur non collegando direttamente la vicenda delle minacce ricevute al processo in corso, ritiene che quelle minacce siano legate alla sua attività amministrativa. In aula non ha parlato della lettera, ma rispondendo alle domande dei pm Marco D’Agostino e Claudio Pinto, ha raccontato l’episodio di un tentativo di corruzione che avrebbe subito da parte dell’ex vicesegretario cittadino del Pd di Acquaviva, Roberto Ottorino Tisci, e dell’imprenditore Bertin Sallaku (entrambi hanno chiesto di patteggiare). Busto ha ricordato una cena con i due con al centro della discussione l'appalto per i lavori al depuratore di Acquaviva. «Eravamo in macchina quando mi diedero una busta col denaro, facendomi capire che se le cose fossero andate a buon fine mi avrebbero dato altri soldi», ha detto in udienza Busto, riferendo che subito consegnò quella busta ai Carabinieri.

La vicenda non è contestata in questo processo ma gli stessi soggetti che avrebbero tentato di corrompere l’assessore Busto, ci sarebbero riusciti nello stesso periodo con l’ex sindaco Forte, accusato di aver accettato una tangente di 15mila euro per i lavoratori al depuratore di Altamura da Sallaku, titolare della 'Besa Costruzioni srl' e dal suo socio Michele Fatigati, attraverso l’intermediazione di Tisci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Bari, liceo Flacco in crisi?«Perchè il greco non basta»

Bari, liceo Flacco in crisi?
«Perchè il greco non basta»

 
Bari, dopo il ricorso Oncologicoresta senza direttore scientifico

Bari, dopo il ricorso l'Oncologico resta senza direttore scientifico

 
Bari, si schianta con la Ferrarimuore 73enne Damiani Alberotanza

Bari, si schianta con la Ferrari
muore 73enne Damiani Alberotanza

 
donazione organi

«Donare un organo è regalare la vita»

 
Acquaviva, pistola sottoterraarrestato un 52enne

Acquaviva, pistola sottoterra
arrestato un 52enne

 
Salvate il Flacco, da Bariappello degli intellettuali

Salvate il Flacco, da Bari
appello degli intellettuali

 
Ristorazione 4.0, Ladisa presentaprogetto da 27mln a Bari

Ristorazione 4.0, Ladisa presenta progetto da 27mln a Bari Foto

 

MEDIAGALLERY

Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 
Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

 
Migranti sbarcati a Otrantoarrestati skipper ucraini

Migranti sbarcati a Otranto
arrestati skipper ucraini

 
Bari, furto d'auto in direttaarriva la Polizia: 2 arresti

Bari, furto d'auto in diretta
arriva la Polizia: 2 arresti Vd

 
Rubarono gommone in portodi Otranto: presi due baresi

Rubarono gommone in porto
di Otranto: presi due baresi Vd

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Francia avverte Italia: rispettate impegni sul debito

Francia avverte Italia: rispettate impegni sul debito

 
Italia TV
Stretta Ue su privacy, Italia in ritardo

Stretta Ue su privacy, Italia in ritardo

 
Economia TV
La rottamazione fa il pieno

La rottamazione fa il pieno

 
Spettacolo TV
A Cannes doppio premio per l'Italia

A Cannes doppio premio per l'Italia

 
Sport TV
Mille Miglia, vince l'argentino Tonconogy

Mille Miglia, vince l'argentino Tonconogy

 
Meteo TV
Previsioni meteo per lunedi', 21 maggio 2018

Previsioni meteo per lunedi', 21 maggio 2018

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Calcio TV
Ultima di campionato, ma giochi fatti

Ultima di campionato, ma giochi fatti