Mercoledì 18 Luglio 2018 | 03:28

Da giovedì 19

Olimpiadi di astrononia
A Bari le finali nazionali

Al liceo Scacchi arriveranno 80 studenti da tutta Italia: e la scuola barese ne schiera due

Olimpiadi di astrononiaA Bari le finali nazionali

ANTONELLA FANIZZI

Sotto la cupola della scuola si cercano le prime stelle. Con la testa fra le nuvole i liceali sognano di fare l’astronauta. Amano viaggiare nello spazio, seppur in maniera teorica, gli 80 studenti in arrivo a Bari dagli istituti superiori di tutta Italia che giovedì si daranno battaglia per conquistare il podio delle Olimpiadi di astronomia.

È lo scientifico Scacchi la sede scelta per ospitare la finale nazionale della gara, giunta alla sedicesima edizione che, con il pretesto della competizione, offre ai ragazzi un’occasione di incontro con i ricercatori e di confronto fra pari, oltre alla possibilità di coltivare l’interesse e la passione per l’astronomia in uno scenario scientifico di ampio respiro, nel rispetto delle loro qualità morali e cognitive.

Gli alunni dello storico liceo di corso Cavour partecipano a tale concorso da nove anni. «La nostra scuola - dice il preside Giovanni Magistrale - dispone di uno uno strumento ottico che riproduce la volta celeste su uno schermo di proiezione, una cupola di 15 metri di diametro che racchiude i misteri dell’universo. Ogni anno si costituisce il gruppo “I ragazzi del planetario” che fa da tutor alle matricole. Nel 2013 un nostro studente ha vinto la medaglia d’argento internazionale in Corea».
Spesso, alle fasi finali, i giovani che si classificano ai primi posti abitano nei Paesi dell’est asiatico. Non è una coincidenza: in Italia non c’è una corrispondenza fra le competenze richieste dalle Olimpiadi, a cui accedono gli eccellenti, e i programmi di studio.

Nella cabina di regia dello Scacchi ci sono le professoresse Marina Muscarella, che allena gli studenti, e la referente della gara Vincenza Manodoro che spiega: «L’astronomia è una disciplina trasversale che abbraccia la matematica, la fisica, la chimica, la storia e la filosofia, e che si estende anche alla mitologia. I concorrenti sono chiamati a risolvere corposi problemi di fisica astronomica, ma la materia della geografia astronomica rientra nelle scienze della terra e può essere insegnata pure da docenti di biologia e di chimica. Gli studenti che arrivano alle gare nazionali prima e internazionali poi il più delle volte studiano da soli e per passione». È il caso di Andrea Buquicchio che frequenta una prima classe e di Fabio Piscitelli di terza in sfida per lo Scacchi. «È per noi motivo di orgoglio - conclude Manodoro - essere riusciti a schierare per la finale nazionale ben due ragazzi. Le olimpiadi sono un gioco che stimola gli studenti ad approfondire una materia di studio».

I partecipanti sono attesi per domani, mercoledì. Giovedì dovranno affrontare una prova scritta, applicando le leggi della fisica e dell’astronomia, e una prova pratica che si basa sul riconoscimento delle costellazioni, quindi di una parte del cielo, su una mappa muta, priva di indicazioni, ad eccezione della data. Giovedì la proclamazione dei vincitori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Palo, 40enne si barrica in casa con fucile: Carabinieri sul posto

Palo, 40enne si barrica in casa con fucile scarico, irruzione dei Cc. «Voleva farsi ammazzare»

 
Presentata a Bari 20/ma edizione festa cipolla di Acquaviva

Presentata a Bari 20/ma edizione festa cipolla di Acquaviva

 
Sanità, nomine dg Asl PugliaEmiliano: no pressioni politica

Sanità, nomine dg Asl Puglia
Emiliano: no pressioni politica

 
Bari, cede asfalto dopo i lavoriautomezzo bloccato, traffico in tilt

Bari, cede asfalto dopo i lavori
automezzo bloccato, traffico in tilt

 
Palagiustizia Bari, al via dichiarazioni di voto alla Camera

Palagiustizia Bari: ok Camera con 275 sì e 219 contrari

 
Tirocini formativi per duecento giovani

Tirocini formativi
per duecento giovani

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Palagiustizia Bari, per i penalisti il decreto legge è incostituzionale

Palagiustizia Bari, per i penalisti il decreto legge è incostituzionale

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS