Cerca

ROMA

Ventura, con Spagna giocheremo alla pari

Entro 2 anni avremo una Nazionale molto ringiovanita

Ventura, con Spagna giocheremo alla pari

ROMA, 19 GIU - Il ct azzurro è fiducioso sul cammino dell'Italia verso i Mondiali. C'è l'ostacolo Spagna da superare. "Purtroppo per la prima volta non siamo testa di serie e se ne qualifica soltanto una, ha detto il ct ai microfoni di 'Radio anch'io sport'. Abbiamo però gli stessi punti della Spagna, con 4 reti di differenza. Nulla ci impedisce di andarcela a giocare". Ma Ventura pensa anche al futuro e a una formazione sensibilmente ringiovanita: "in due anni sarà la Nazionale più giovane. Si lavora allo zoccolo duro di quella squadra, in cui il giocatore più 'anziano' sarà Immobile che ha 26-27 anni, al di là forse di Bonucci. Saremo tra i favoriti per i prossimi Europei e Mondiali. Oggi ogni giovane ha la sensazione che se farà bene nel club, potrà approdare in Nazionale. Questo è un segnale importante".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400