Cerca

Martedì 22 Agosto 2017 | 22:22

ROMA

Test Australia, Marquez "manca qualcosa"

"Phillip Island non è la pista migliore per capire tutto"

Test Australia, Marquez "manca qualcosa"

ROMA, 15 FEB - "Ci siamo concentrati sulle novità, come il motore 2017 e l'elettronica. Abbiamo anche iniziato a lavorare sul set up e domani proseguiremo". Marc Marquez ha firmato il miglior tempo (1'29"497) nel primo giorno di prove a Phillip Island. I secondi test ufficiali del 2017 si sono aperti con il campione del mondo in carica della MotoGp alle prese con le novità stagionali, su un tracciato molto diverso da quello di Sepang, dove la Honda a tratti aveva faticato. "Non sono ancora contento, ci sono dei punti chiave sui quali lavorare. Questa mattina abbiamo fatto fatica, specialmente con l'elettronica - ha aggiunto Marquez - Dobbiamo capire bene dei particolari molto importanti e con questi il comportamento del motore. Abbiamo bisogno di tempo, ma è stata una buona giornata, anche se questo circuito non è il migliore per capire tutto. Anche l'anno scorso qui la moto andava bene. E' veloce, ma manca ancora qualcosa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione