Cerca

MILANO

Mihajlovic amaro, Torino si è suicidato

Dobbiamo fare mea culpa, in tre minuti abbiamo rovinato tutto

Mihajlovic amaro, Torino si è suicidato

MILANO, 12 GEN - "Possiamo solo recitare il mea culpa, ci siamo suicidati". E' il rammarico di Sinisa Mihajlovic per la sconfitta subita in rimonta dal suo Torino, eliminato dal Milan agli ottavi di coppa Italia. "Nel primo tempo abbiamo dominato la gara, potevamo chiuderla e abbiamo sbagliato troppe ripartenze - il commento dell'allenatore granata intervistato da Rai Sport -. Abbiamo preso due gol e quando abbiamo ricominciato a giocare era troppo tardi. Bisogna fare i complimenti al Milan, noi dobbiamo prendercela con noi stessi". Il serbo ha ammesso che la coppa era un obiettivo anche per qualificarsi all'Europa League. "Ci tenevamo molto e dispiace perché in tre minuti abbiamo rovinato tutto. Poi Donnarumma in due situazioni ha salvato il risultato. E' brutto perdere così - ha continuato -, speriamo ci serva da lezione per lunedì, quando li affronteremo di nuovo in campionato. Ci manca un po' di personalità".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400