Cerca

Giovedì 23 Novembre 2017 | 23:29

con Emilio Solfrizzi

Il libro di Mark Mc Candy
oggi (alle 21) a Locorotondo

Il libro di Mark Mc Candydomani a Locorotondo

Sarà presentato oggi alle 21, a Locorotondo (piazza Vittorio Emanuele), «Avanti c'è un post» il libro edito da Radici Future. A presentarlo il noto attore Emilio Solfrizzi, per i pugliesi, nonostante i grandi successi successivi, l'indimenticabile Toti del duo Toti e Tata a dialogare con l'autore del libro, Mark Mc Candy. 

“I miei racconti – spiega l'autore - sono brevi e cerco sempre di “rubare” ai miei lettori, sul web circa 7mila, un sorriso, una riflessione e certe volte anche qualche lacrima. Avrò il piacere di parlare del libro con Emilio Solfrizzi, il quale ha scritto anche la prefazione del libro, che oltre ad essere un grande attore, è un profondo conoscitore dei meccanismi della comicità. In più è un mio amico e mi ha sempre spinto a scrivere dandomi consigli”.

Il libro è uscito ad aprile 2017 e sta riscuotendo successo. E’ stato presentato al Salone Internazionale del Libro di Torino a maggio scorso e in diverse librerie a Milano, Roma, Torino, Bari. “La mia attività di narratore – dice ancora De Candia - parte dal web dove il mio blog www.mccandy.it ha migliaia di visite giornaliere ogni volta che pubblico una storia. La cosa che mi piace di più è il rapporto quotidiano con le lettrici e i lettori che commentano le storie ed ai quali rispondo sempre. Ormai una vera e propria community.”

Il libro è una raccolta di sessantacinque storie brevi che scivolano via una dietro l’altra. Ci si trova catapultati in scenari impossibili in cui gli oggetti di ogni giorno prendono vita, o in cui le coppie si raccontano senza schermi in una quotidianità che si potrebbe riconoscere come familiare. Un album fotografico in cui le storie sono paragonabili a quadri estemporanei di un artista di strada. Tanti piccoli affreschi ognuno autonomo con un inizio e una fine. Tutti però legati da un filo di passione, prendendo spunto da situazioni reali e irreali, con l’obiettivo di rubare un sorriso, un attimo di nostalgia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400