Cerca

Lunedì 20 Novembre 2017 | 01:29

martedì alle 19

Cinema, anteprima a Taranto
del film «Le madri dei Tamburi»

rione tamburi taranto

TARANTO - Sarà presentato in anteprima nazionale al cinema Bellarmino di Taranto martedì prossimo alle ore 19 (la proiezione sarà accompagnata da un dibattito) il docufilm 'A Gravame. Maria e le Madri di Tamburì (Germania 2017, 74') di Peter Rippl, con Janira D’Ippolito.

«La storia della città di Taranto - spiega una nota di Apulia Cinema - prende vita dai racconti della gente. Si rivelano le speranze, la vita quotidiana e la profonda fede cattolica radicata all’ombra della Settimana Santa». Il film prodotto dalla Peter Rippl Filmproduktion di Francoforte sul Meno si è aggiudicato il premio per il Miglior Lungometraggio al Lichter Filmfest International 2017.

«Nel mio film - sottolinea Peter Rippl - si parla della fine della società industriale, del capitalismo 1.0. Mostra un pezzo di storia europea attraverso l’esempio di un’acciaieria. Un tempo l’acciaio era davvero il simbolo della crescita economica dell’Europa. Oggi i problemi del mondo globalizzato si concentrano nell’industria siderurgica europea. A Taranto, una grande città commerciale molto importante dell’Italia meridionale, si trova uno degli impianti siderurgici più grandi d’Europa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400