Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 20:06

Depositate 6 uova

A Torre Guaceto
la nursery
delle folaghe

L'uccello migratore nidifica nell'oasi

Nell'oasi di Torre Guacetola nursery della folaghe

Aprile è il mese durante il quale le folaghe mettono su famiglia. E, infatti, tra le canne di uno dei chiari d’acqua della Riserva di Torre Guaceto, ad Ostuni, è spuntato un nido. Sono 6 le uova che a breve si schiuderanno con la venuta al mondo di altrettanti piccoli di folaga.
Questo animale è un uccello migratore che sverna e nidifica abitualmente a Torre Guaceto, in anticipo rispetto alle altre specie che sostano nell’oasi e che metteranno al mondo i propri pulcini fino al mese di giugno. Negli anni, la Riserva ha sempre ospitato un paio di coppie di folaghe nel chiaro d’acqua che costeggia la via per la Torre Aragonese, ma da qualche tempo a questa parte le cose sono cambiate.
Grazie agli interventi eseguiti nell’ambito del progetto Amjowels per il ripristino e l’ampliamento di un ulteriore chiaro e alle azioni di manutenzione previste annualmente dalla governance dell’Area Protetta, ora le coppie che nidificano in Riserva sono circa 20.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400