Cerca

Mercoledì 13 Dicembre 2017 | 12:03

cinema

Riconoscimento
per l'Otranto Film
Fund Festival

OFFF - Otranto Film Fund Festival

BARI - Sin dalla sua prima edizione, l’OFFF - Otranto Film Fund Festival - è stato uno dei festival del cinema sul quale la Regione Puglia e la Fondazione Apulia Film Commission hanno voluto puntare. Mai come in questo caso il guardare «oltre» è stato decisamente lungimirante e opportuno, tanto da essere riconosciuto dall’AFIC (Associazione Festival Italiani di Cinema) tra i festival più importanti alla pari con i più blasonati e longevi d’Italia (Pesaro Film Festival, Torino Film Festival, Filmmaker, Giornate Degli Autori - Venezia, Milano Film Festival, RIFF, Taormina Film Festival). Lo rende noto un comunicato dell’Apulia film commission.

«Non è importante quanto un festival sia grande - sottolinea Loredana Capone, assessore alle Industrie Culturali e Turistiche della Regione Puglia - quanto importante sia il suo budget, quanti vip lo frequentino. Ciò che è importante è l’idea che lo sostiene, il rapporto con la terra che lo esprime, le intelligenze che mobilità, le passioni che alimenta». «OFFF, fin dalla sua fondazione - ha detto ancora - è stato tutto questo. Da Otranto ha saputo guardare all’Adriatico e ai Balcani, ricucendo attraverso il cinema, il senso di una prossimità foriera di grandi opportunità non solo culturali ma anche economiche. Il riconoscimento dell’AFIC premia proprio questa visione che fu dei fondatori di «OFFF» e delle istituzioni che lo hanno sostenuto, seppure con minime risorse ma molto impegno».

Da otto anni il Festival OFFF, che si svolge ad Otranto, si propone come un momento di approfondimento sulle prospettive di mercato delle produzioni audiovisive europee, nonché sul ruolo che i Film Fund e le Film Commission possono svolgere per il finanziamento e la promozione delle opere a livello internazionale, attraverso un osservatorio dedicato alla produzione cinematografica all’interno della Macroregione Adriatico- Ionica. Nell’edizione 2016 - conclude la nota - sono stati presentati 8 film in concorso, 4 serate di eventi, 4 premi assegnati (Miglior Film, Premio della Critica, Premio Unisalento, Contest «Un mare di corti"), 3 lezioni di cinema con esperti del settore e 1 protocollo d’intesa per la creazione di un network dell’audiovisivo dell’Adriatico. Il festival OFFF è organizzato dalla Fondazione Apulia Film Commission ed è sostenuto dal Comune di Otranto, MIBACT, Regione Puglia - Assessorato allo Sviluppo Economico-, Università del Salento, Istituto di Culture Mediterranee, e Teatro Pubblico Pugliese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400