Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 19:12

una serata in pizzeria

Raccolta fondi
per il canile di Foggia

cucciolo cane

FOGGIA - E’ la prima iniziativa dell’associazione A Largo Raggio. L’obiettivo è costruire un «Villaggio 4 zampe», la nuova casa per i cani del canile di Foggia. Martedì 21 febbraio (ristorante Sorsi &Morsi, statale 16) live show della band Musicomio, “Una pizza per un mattone”, con il ricavato destinato appunto al canile.
L’associazione “A Largo Raggio” dall’aprile 2015 assicura la gestione del canile comunale di Foggia, ricordano dall’associazione, a seguito di regolare affidamento del servizio da parte dell’amministrazione comunale e. «Grazie alla fitta rete di collaborazione e solidarietà e alla buona volontà di tanti concittadini, da allora ad oggi, hanno trovato casa oltre 500 cani; tanti cuccioli, giovani e adulti sono stati sottratti ad un futuro di privazioni e tristezza e abbiamo regalato un fine vita di dignità ed affetto a più di qualche vecchietto», la precisazione.

La gestione del canile ha visto scendere le presenze da circa 420 a circa 350. «Tutti i nostri sforzi, però, non sono sufficienti per una serie di condizioni sfavorevoli succedutesi nel tempo e che hanno condotto alla situazione attuale. Il canile di Foggia, sotto sequestro per le condizioni in cui è sempre stato - affermano dall’associazione - rappresenta ed è retaggio di una visione inaccettabile e non più concepibile del rapporto con i nostri concittadini a quattro zampe. Siamo consapevoli che i canili non sono la soluzione, ma la conseguenza del problema randagismo, e dunque occorrerebbe investire in programmi di prevenzione sul territorio, ma non possiamo non riconoscere ai nostri ospiti, e a quelli che verranno, il diritto alla dignità e gioia di vivere, in una struttura finalmente adeguata. Per questo, vogliamo realizzare non un semplice canile, ma il "Villaggio 4 zampe”, inteso come rifugio sereno e sicuro di quanti ne hanno bisogno e diritto, luogo di giochi ed attività per i nostri amici, centro di prevenzione del randagismo e tutela e rispetto della loro salute».
Al momento l’amministrazione comunale non dispone delle risorse economiche per la realizzazione dell’opera, di qui l’iniziativa solidale di martedì prossimo. Il “Villaggio 4 zampe” è «Un progetto ambizioso, ma non irraggiungibile. Se, come noi, avete a cuore questo tema - l’appello - potete effettuare una donazione» (info: www.alargoraggio.it; www.villaggio4zampe.it).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400