Cerca

Giovedì 19 Aprile 2018 | 13:41

il 2 luglio

I Carmina Burana
al Parco della Grancia

carmina burana

POTENZA - Un palcoscenico naturale - quello del Parco della Grancia, a Brindisi di Montagna (Potenza), 20mila metri quadrati immersi nel verde, tra le Dolomiti lucane - farà da scenografia ai «Carmina Burana», portati in scena il prossimo 2 luglio, alle ore 21.30, da 224 artisti (del coro e l'orchestra sinfonica del Conservatorio «Gesualdo da Venosa» di Potenza, con l’Ensemble vocale di Napoli e il piccolo coro «Mariele Ventre» della Provincia di Potenza).

Una giornata che nel Parco sarà interamente dedicata alla musica, con un «aperitivo» a base di Jazz, dalle ore 18 e prodotti tipici da degustare in attesa dei «Carmina», con la direzione del maestro Simone Genuini: e se sabato 2 luglio la nazionale italiana dovesse giocare i quarti di finale dell’Europeo, tutto il programma sarà anticipato di un paio d’ore, per permettere al pubblico di assistere alla partita, sempre nel Parco e grazie a un maxischermo che sarà montato dall’amministrazione comunale.

I particolari del programma sono stati illustrati stamani, a Potenza, nel corso di una conferenza stampa a cui ha partecipato il direttore del Conservatorio, Umberto Zamuner, il sindaco e l'assessore alla cultura di Brindisi di Montagna, Nicola Allegretti e Gerardo Larocca. La scelta di puntare sui «Carmina - frutto dell’opera del compositore tedesco Carl Orff, che tra il 1935 e il 1936 riprese i testi medioevali degli studenti erranti - non è casuale - ha spiegato Zamuner - e si adatta perfettamente, per la sua imponenza e per il suo impatto ancestrale, alla magia dello scenario naturale della Grancia».

Una nuova collaborazione, quella con il Conservatorio, che andrà a impreziosire «l'offerta turistica del Parco - ha invece spiegato il sindaco - e del cinespettacolo 'La storia bandita', che abbiamo ereditato con un modello che in precedenza sprecava troppe risorse pubbliche, ma che siamo riusciti a sostenere con grande sforzo e con grande efficienza, ripartendo dal prossimo 16 luglio e fino a ottobre: il Parco e lo spettacolo rappresentano un elemento unico nel Mezzogiorno, che non doveva andare perduto e che rappresenta oggi un vero volano per l'economica locale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MEDIAGALLERY

Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 
Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
A Cuba inizia l'era Diaz-Canel

A Cuba inizia l'era Diaz-Canel

 
Economia TV
Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

 
Italia TV
Colpo alla rete di Messina Denaro

Colpo alla rete di Messina Denaro

 
Spettacolo TV
Il narcos piu' famoso

Il narcos piu' famoso