Lunedì 18 Giugno 2018 | 05:40

«Il fiore e la serpe»

Un «western» pugliese sulla fine di Federico II

COPERTINA - Fumetto d’autore pugliese

COPERTINA - Fumetto d’autore pugliese

È in edicola il nono volume della collana «Midi - Fumetti per il Sud» realizzata dalla «Gazzetta» in occasione del suo 130° anniversario dalla fondazione, in collaborazione con la Hazard Edizioni, casa editrice specializzata nel Fumetto d’autore.

L’uscita di questo mese s’intitola «Il fiore e la serpe».

In un vero e proprio western ambientato nel XIII secolo, Il fiore e la serpe è il racconto degli ultimi giorni di Federico II, e ne indaga il lato misterioso, di cui molti storici parlano, ma che pochi conoscono: quella spasmodica fame di conoscenza che porterà l’imperatore a compiere gesti da folle più che da «meraviglia del mondo».

Le diverse leggende legate al mito dell’imperatore vengono collegate tramite falsi storici, in una fiction che cerca una spiegazione al mistero della sua morte, della quale nessuno è riuscito a dare una interpretazione convincente.

Gli autori del volume sono Francesco Olivieri e Mattia Sanseverino. «Frekt», pseudonimo di Francesco Olivieri, nasce a San Giovanni Rotondo. Si trasferisce a Milano per studiare informatica e si laurea e specializza in Intelligenza Artificiale. Dalla sua tesi ha pubblicato due articoli, presentati nel 2009 al WOA di Parma e al Web Intelligence/IAT Workshops di Milano. Le sue grandi passioni, fumetti, cinema e videogiochi, lo portano a iscriversi al corso di teatro al Centro Teatro Attivo di Milano e poi ai corsi di Sceneggiatura e Fumetto alla Scuola Superiore d’Arte Applicata del Castello Sforzesco. Questa è la sua prima pubblicazione a fumetti.

«Sanse», al secolo Mattia Sanseverino, è nato e cresciuto a Milano. Dopo il diploma al Liceo Artistico di Brera, prosegue gli studi nel capoluogo lombardo, laureandosi in Illustrazione all’Istituto Europeo di Design. Inizia presto a operare come illustratore nel campo editoriale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MEDIAGALLERY

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 
Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi al piano interrato

Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi Video

 
Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola

Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola Video

 
Bari, piogge e allagamenti, città in tilt: Palagiustizia sott'acqua, fan di Vasco in ostaggio

Bari, piogge e allagamenti, città in tilt: Palagiustizia sott'acqua, fan di Vasco in ostaggio

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul

Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

 
Italia TV
Poverta' alimentare, nel 2017 2,7 mln gli italiani senza cibo

Poverta' alimentare, nel 2017 2,7 mln gli italiani senza cibo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 17 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 17 giugno 2018

 
Spettacolo TV
Tutte le strade portano al visto

Tutte le strade portano al visto

 
Calcio TV
Esordio con vittoria per la Croazia ai Mondiali

Esordio con vittoria per la Croazia ai Mondiali

 
Sport TV
Sara Errani: profonda ingiustizia

Sara Errani: profonda ingiustizia