Cerca

Lunedì 11 Dicembre 2017 | 23:52

Lettere alla Gazzetta

Non rimane che affidarci all’Europa

Di nuovo caos sulla legge elettorale, il che significa che la prossima legislatura sarà più debole di quella che sta per finire. Servirebbe davvero l’unità politica dell’Europa. Servirebbe per trovare un modello costituzionale ed elettorale condiviso, in modo che anche l’Italia conosca gli strumenti della governabilità. Non è possibile continuare in questo modo, con governi instabili e inconcludenti. Mi meraviglia che una persona intelligente come Prodi abbia proposto la separazione tra figura del premier e figura del leader. In tutto il mondo democratico i due ruoli coincidono, e costituiscono la premessa per la stabilità di governo. Speriamo che l’Europa ci faccia rinsavire.

Sergio Robotti, Foggia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400