Sabato 18 Agosto 2018 | 15:47

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

A un anno dalla tragedia

Mattanza fratelli Luciani a San Marco in Lamis, le foto della commemorazione

Luigi e Aurelio, 47 e 43 anni, furono uccisi perché testimoni involontari di un agguato mafioso. Il ministro Lezzi oggi nel Foggiano

Il ministro per il Sud Barbara Lezzi sarà oggi pomeriggio a San Marco in Lamis, in provincia di Foggia, per la commemorazione di Luigi e Aurelio Luciani, i due fratelli agricoltori di che un anno fa furono trucidati mentre lavoravano perché testimoni involontari di un agguato mafioso. «Avevano 47 e 43 anni - scrive il ministro su Facebook - e la loro unica colpa fu quella di trovarsi a lavorare nel luogo e nell’orario in cui la mafia aveva deciso di regolare i conti con se stessa. Quella «colpa» innocente costò loro la vita. Oggi sarò con la comunità di San Marco in Lamis per ricordare Luigi e Aurelio, per abbracciare le loro famiglie e perché lo Stato deve essere in prima fila quando si tratta di contrastare tutte le mafie». 

Le immagini della commemorazione (Foto Vincenzo Maizzi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

GDM.TV

Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 

PHOTONEWS