Giovedì 16 Agosto 2018 | 08:03

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Addio alla Raro

Matera, inferno di fuoco nella notte, distrutta un'azienda di detergenti

Le fiamme visibili da chilometri. La disperazione del titolare. Ignote le cause

Inferno di fuoco nella notte a Matera dove un grosso incendio ha provocato gravi danni all'azienda Raro, nella zona Paip (in via Primo maggio), che si occupa della produzione di detergenti. Per cause ancora da accertare le fiamme si sono propagate molto rapidamente all'interno dello stabilimento grazie alla presenza di centinaia di fusti contenenti sostanze chimiche e infiammabili. In poco tempo l'immobile si è trasformato in un grande rogo visibile da chilometri: sul posto sono intervenute squadre dei Vigili del fuoco di Matera, Potenza, Bari e Ferrandina (Matera) con un'autobotte da 25mila litri: i pompieri hanno lavorato per diverse ore prima di avere ragione delle fiamme.

L'incendio ha provocato una nube di fumo nero e cattivo odore avvertito in una vasta area alla periferia della città: tecnici dell’Arpab sono intervenuti per controllare le conseguenze sulla qualità dell’aria del fumo sprigionato dall’incendio. Disperato il titolare che quest'anno avrebbe festeggiato i 40 anni di attività dell'azienda che dà lavoro a circa trenta dipendenti. Sulle cause dell'incendio sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS