Domenica 19 Agosto 2018 | 01:59

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

serie b

Satanelli in pericolo
battuti in casa dal Brescia

FOGGIA - BRESCIA 1-2

FOGGIA (3-4-3): Guarna 6; Tonucci 6, Camporese 6, Loiacono 6; Agnelli 6, Zambelli 6, Scaglia 6 (8'st Gerbo 6), Greco 6 (27' st Fedato 6), Kragl 6; Mazzeo 6.5, Nicastro 6.5 (26' st Duhamel 6). In panchina: Noppert, Beretta, Figliomeni, Martinelli, Celli, Ramè, Floriano, Calabresi, Rubin. Allenatore: Stroppa 6.
BRESCIA: (4-2-3-1): Minelli 6; Coppolaro 6, Somma 6, Gastaldello 6, Curcio 6; Martinelli 5.5, Furlan 6; Embalo 5.5 (15' st Spalek 6), Ndoj 5.5 (34' st Bisoli 6) Torregrossa 7 (38 ' st Tonali sv); Caracciolo 6.5. In panchina: Pelagotti, Cortesi, Meccariello, Longhi, Cancellotti. Allenatore: Boscaglia 6.5.

ARBITRO: Piscopo di Imperia 6. RETI: 38' Nicastro, 23' st Torregrossa, 30' Caracciolo (rigore).

NOTE: Pomeriggio freddo, terreno in buone condizioni. Spettatori circa 13.000 con circa 300 tifosi ospiti. Ammoniti: Gastaldello, Greco, Gerbo, Tonucci, Furlan, Coppolaro. Angoli: 6-4. Recupero 3', 4 '.

Il Brescia batte il Foggia 2-1 e riporta i Satanelli in zona pericolo. Dopo una serie di vittorie, interne ed esterne che avevano fatto spiccare il volo, i ragazzi di Stroppa sono incappati in una brutta sconfitta che li riporta con i piedi per terra. Si è avvertita subito la sensazione che i Rossoneri non fossero in palla. Troppi passaggi sbagliati; difficoltà ad imbastire azioni d’attacco e una certa tensione e approssimazione palpabili.
Il Brescia è sembrata più squadra, meglio organizzata e con un gioco più redditizio. Nella prima mezz'ora di gioco si contano solo due tiri verso la porta, uno per parte. Al 32' il Brescia sfiora il gol con un tiro da pochi metri che viene deviato in angolo di piede da Guarna. Al 37' il Foggia va in gol, forse anche in modo un pò fortunoso. Mazzeo di testa spedisce verso la porta, ma l’ultimo tocco è quello di Nicastro che, in sospetto offside, porta in vantaggio i padroni di casa. Nella ripresa, dopo un paio di azioni pericolose, il Brescia pareggia con Torregrossa e addirittura, 6 minuti dopo, passa in vantaggio grazie ad un calcio di rigore procurato da Agnelli e trasformato da Caracciolo per una vittoria che il Brescia ha sicuramente meritato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 

PHOTONEWS