Cerca

giornata del malato

Lourdes, il giorno della festa
tantissimi i pugliesi presenti

DI ANNADELIA TURI

Sull'altare della Basilica sotterranea tanti fiori bianchi. Alle dieci in punto sfilano oltre 300 sacerdoti di ogni nazionalità. A chiudere il lungo corteo il cardinale Pietro Parolin, delegato del Papa per celebrare il grande evento spirituale. In prima fila tra le autorità il sindaco Josette Bourdeu. E tanti, tanti malati che hanno ricevuto una benedizione speciale proprio dal cardinale Parolin. A Lourdes è il giorno della festa. Quello atteso tutto l'anno nel quale si celebra l'anniversario delle apparizioni della Madonna alla piccola Bernadette Soubirous. La prima volta infatti la Vergine si manifestò alla bambina l'11 febbraio 1858. Ma è anche il giorno in cui ricorre il 25esimo anniversario della giornata del malato voluta da Papa Giovanni Paolo II. Migliaia i pellegrini che hanno riempito la chiesa. E tantissimi i fedeli pugliesi che hanno risposto alla chiamata della Vergine. Numerosi i gruppi partiti da Bari e provincia per rendere omaggio alla Madonna. Un segnale forte per dimostrare che il turismo religioso non conosce crisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione