Cerca

Martedì 12 Dicembre 2017 | 07:42

a potenza

Schianto con la Maserati
per sfuggire ai CC
1 morto e 9 feriti

A bordo di una Maserati, a Rapolla (Potenza), a un posto di blocco non ha rispetto l’"alt» dei Carabinieri e poco dopo ha causato un incidente in cui, ieri sera, sulla statale 658 Potenza-Melfi, una donna di 53 anni è morta e altre nove sono rimaste ferite: positivo all’alcol test, un giovane di circa 20 anni di Melfi (Potenza) è stato arrestato e posto ai domiciliari dai Carabinieri con le accuse di omicidio stradale e lesioni personali stradali.
Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, dopo essere sfuggito al posto di blocco nell’abitato di Rapolla, il giovane ha imboccato la Potenza-Melfi, dove, probabilmente a causa dell’alta velocità e della pioggia, ha perso il controllo dell’automobile. Nell’incidente sono rimaste coinvolte altre tre vetture: in una di queste viaggiava la donna che è poi morta a causa della gravità delle ferite riportate. Sul posto sono intervenuti anche la Polizia stradale, i Vigili del Fuoco e il 118 che hanno dovuto lavorare per diverse ore per soccorrere i feriti, alcuni dei quali erano rimasti incastrati nelle lamiere delle auto, e per permettere la riapertura della strada.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione