Cerca

Giovedì 17 Agosto 2017 | 19:24

Preso corriere a Bari

La droga nascosta nelle ruote

Un cittadino greco è stato arrestato al Porto per traffico di eroina. L’uomo di circa 55 anni, alla guida di una “Mercedes 320 CDI” con targa greca appena sbarcata da una motonave proveniente dalla Grecia, stava per lasciare il porto di Bari, quando è stato bloccato dai Finanzieri del Gruppo Bari e dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli insospettiti dalla conformazione anomala dei cerchioni in lega su cui erano montati i pneumatici dell’autovettura.
Infatti i cerchi erano stati trasformati aggiungendo con elevata perizia un’intercapedine lungo tutta la circonferenza degli stessi al cui interno sono stati rinvenuti e sequestrati oltre 15 chilogrammi di “eroina” tipo “Brown Sugar”. Il corriere probabilmente era diretto in Austria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione