Cerca

Lunedì 11 Dicembre 2017 | 20:14

Il supercavalcavia

L'ultima trave del ponte dei miracoli a Bari

Il sindaco Decaro e il Governatore Emiliano hanno assistito oggi alla posa dell'ultima trave del ponte dell’asse nord sud da parte dell'impresa che ha completato la struttura metallica dell’opera.  Le operazioni di montaggio delle quattro grandi travi - da 45 metri l’una - che completano la struttura metallica del ponte sull'asse nord-sud sono cominciate nella giornata di ieri nelle prime ore della mattinata. Il ponte dell’asse nord sud che collegherà via Tatarella con via Nazariantz nella città di Bari è uno dei pochi ponti strallati a pila sghemba del mondo ed il più lungo del mezzogiorno d’Italia in ambito urbano. La struttura è sospesa a dieci metri d’altezza, ed è lunga 626 metri: la sezione stradale sarà larga 25,5 metri, con ulteriori 2,5 metri dedicati alla pista ciclopedonale. Al centro sarà posizionato uno strallo di 225 metri, dove convergeranno i cavi in acciaio che terranno sospeso il ponte. (foto Luca Turi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione