Lunedì 18 Giugno 2018 | 15:05

«Ma stasera aprirà»

Taurisano, rogo distrugge
il Presepe Vivente dei giovani

Un misterioso rogo nella notte di Capodanno ha distrutto il Presepe vivente dei giovani di Taurisano, nel Leccese, giunto alla decima edizione e organizzato dai giovani della Parrocchia. Le immagini di Rocco Toma documentano sia il momento del rogo (le immagini sono state girate da un passante con un telefonino), sia quello successivo alle operazioni di spegnimento da parte dei Vigili del fuoco e il sopralluogo per la conta dei danni.

Tutto è accaduto intorno alle 4.30 quando i piromani hanno preso di mira l'aera di piazza Castello dov'è allestita la tappa finale del presepe vivente. Sono andate distrutte alcune statue della Natività (che sostituiscono i figuranti durante le giornate non festive) e la sovrastante struttura in legno. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti del commissariato di Taurisano.

Sin da questa mattina i volontari si sono messi al lavoro per rimettere a posto la struttura danneggiata e predisporre il tutto per l'apertura di questa sera, una delle giornata previste per il Presepe Vivente. Nonostante lo spregevole atto, i ragazzi assicureranno il normale svolgimento della manifestazione, come da programma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Crolla balconcino, muore operaio di 32 anni in Salento

Crolla balconcino, muore
operaio di 32 anni in Salento

 
Un inferno d’acqua distrugge le patate

Un inferno d’acqua
distrugge le patate

 
Lecce, picchia la compagna:i Cc e scoprono che era ricercato

Lecce, picchia la compagna:
i Cc scoprono che era ricercato

 
Lecce, allarme per un trolley in strada: era di una ballerina

Lecce, allarme per un trolley
in strada: era di una ballerina

 
Disastro xylella, arrivano i risarcimenti

Disastro xylella, arrivano i risarcimenti

 
Foodexp a Lecce

Lecce capitale del buon cibo tra masterclass e degustazioni

 
Gallipoli, litoranea ancora chiusaIl sindaco: «Colpa della pioggia»

Gallipoli, litoranea ancora chiusa. Il sindaco: «Colpa della pioggia»

 

MEDIAGALLERY

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Mondo TV
Tre persone investite da treno, morti "inspiegabili"

Tre persone investite da treno, morti "inspiegabili"

 
Italia TV
Infiltrazioni clan in economia Bari, 104 arresti

Infiltrazioni clan in economia Bari, 104 arresti

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018

Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018

 
Calcio TV
Mondiali: il Brasile pari con la Svizzera

Mondiali: il Brasile pari con la Svizzera

 
Economia TV
"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

 
Spettacolo TV
Tutte le strade portano al visto

Tutte le strade portano al visto