Venerdì 20 Luglio 2018 | 09:05

l'incontro

Biagio Antonacci a sorpresa
in una scuola di Bari
«Non fatevi rubare i sogni»

BARI - «Non fatevi fregare i sogni» e non «seguite uno spirito guida ufficiale» ma la «vostra vita, gli affetti e la famiglia», perché «purtroppo la nostra politica pensa solo ai propri interessi e non aiuta i giovani come voi». Con questi «consigli», che vorrebbe «fossero il ricordo» della giornata, Biagio Antonacci ha incontrato a sorpresa gli alunni dell’istituto tecnico 'Lenoci' di Bari, letteralmente travolti dal cantante che ha ricordato di essere figlio di un barese e per questo «molto legato» alla città.
Reduce dalla prima delle tre date del suo tour nel capoluogo pugliese, tutte sold out da tempo, Antonacci ha raccontato parte della sua vita agli studenti. E del «sogno» di suo padre, nato e cresciuto a Bari fino all’età di 16 anni, ma «scappato dal Sud» perché «qui non trovava lavoro». E’ andato a Milano, ha ricordato Antonacci, dove «si è realizzato e ha costruito la sua famiglia», stabilendosi nella periferia di Rozzano.

«Chi nasce nella periferia della città - ha evidenziato il cantante - è sempre considerato un uomo di periferia. Per questo ho chiesto di incontrare questa scuola». A fargli eco è stato il preside dell’istituto, Cataldo Olivieri, tra gli applausi di centinaia di studenti: «Ha chiesto lui di venire da noi - ha detto il dirigente scolastico - poteva andare in una scuola del centro invece ne ha scelto una di periferia».
Prima di accennare con i ragazzi qualche brano, e in Puglia non poteva mancare il suo successo ambientato il Salento, 'Non vivo più senza te', Antonacci ha incitato gli studenti a «inseguire sempre» i loro «obiettivi a testa alta e senza paura: questo - ha sottolineato - vale più di ogni tipo di insegnamento e di stato sociale». «Siete navi in un mare meraviglioso - ha concluso - e dove va il vento lo decidete voi».
Antonacci si esibirà al Palaflorio di Bari anche stasera e poi giovedì 11 gennaio. Tornerà poi nel capoluogo pugliese venerdì 4 maggio, con il 'Dediche e Manie toour 2018'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Commissione bilancio boccia rendiconto 2017: sgambetto ad Emiliano

Commissione bilancio boccia rendiconto 2017: sgambetto ad Emiliano

 
Ilva, Anac «Criticità in gara, ma stop spetta a governo» e Di Maio informa Conte

Ilva, Anac «Criticità in gara, ma stop spetta a governo» e Di Maio informa Conte

 
Taranto, omicidio imprenditore agricolo: assassino condannato a 16 anni

Taranto, omicidio imprenditore agricolo: assassino condannato a 16 anni

 
Foggia calcio, in appello via squalifica De Zerbi: -8 punti alla squadra

Foggia calcio, in appello via squalifica De Zerbi: -8 punti alla squadra

 
Crac Ferrovie Sud Est: Regione Puglia esclusa dalla parte civile

Crac Ferrovie Sud Est: Regione Puglia esclusa dalla parte civile

 
Bari, i dipendenti del Palagiustizia: «Nuova sede non sicura: è vicina alla Fibronit»

Bari, i dipendenti del Palagiustizia: «Nuova sede non sicura, è vicina alla Fibronit»

 
Decaro scrive alla Figc: «Il Bari riparta dalla serie C»

Decaro scrive alla Figc: «Il Bari deve ripartire dalla serie C»

 
Bari calcio, il sindaco Decaro incontra i tifosi: ecco il vademecum

Bari calcio, il sindaco Decaro incontra i tifosi: ecco il vademecum

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS