Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 11:41

Incidente auto-moto

Scontro frontale a Foggia
27enne muore sul colpo

Non c'è stato nulla da fare per un 30enne conducente di uno scooter che si è scontrato con un'auto

Un giovane di 27 anni, Antonio Pio Di Bari, è morto in serata a Foggia in un incidente stradale avvenuto in via San Severo: la vittima era a bordo di uno scooter che, per cause ancora da accertare, si è scontrato frontalmente con un'auto, una Alfa Mito, che percorreva la strada nella direzione di marcia opposta. L'urto è stato violentissimo: il conducente della moto - che procedeva verso il centro città - è morto sul colpo a causa del grave trauma riportato nell'incidente.

Ai soccorritori del 118 giunti sul posto si è presentato uno spettacolo raccapricciante: il corpo del giovane era immerso in un lago di sangue, poco distante la sua moto ridotta a un mucchio di rottami e pezzi di lamiere sparsi dappertutto sull'asfalto. La moto è scivolata sulla strada per diversi metri seminando sulla strada il casco e le scarpe indossate dal ragazzo. Non è da escludere che una della cause dello schianto possa essere stata una mancata precedenza: ma si tratta di ipotesi in attesa di conferma. Pare che il ragazzo stesse andando a far visita alla fidanzata.

Al personale del sanitario del 118 non è rimasto altro che constatare il decesso del giovane. Scene di disperazione dei familiari. I rilievi dell'incidente sono affidati alla Polizia locale. (foto Maizzi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione