Cerca

Colpo a Foggia

Fanno saltare il bancomat
ma «lasciano» 27mila euro

Nel mirino l'agenzia 1 della Popolare di Puglia e Basilicata: danni ingenti alla struttura

La «banda dei bancomat» torna a colpire a Foggia, facendo esplodere lo sportello di una banca nella zona della Macchia gialla, poi la fuga in tutta fretta per evitare l’arresto, lasciandosi dietro gran parte del bottino. I poliziotti hanno infatti ritrovato circa 27mila euro in banconote da 50 e 20 euro, dei 36 mila euro con cui era stato caricato il bancomat venerdì pomeriggio. L’allarme in Questura è scattato alle 2.20 dalla filiale di via dell’Arcangelo Michele Macchia gialla, della Banca Popolare di Puglia e Basilicata. Pochi secondi dopo la prima «volante» è giunta sul posto ed ha notato in lontananza una macchina forse scura e con i fari spenti dileguarsi a velocità sostenuta. Non si sa se i ladri hanno utilizzato esplosivo oppure hanno pompato gas nella fessura: i danni alla banca sono ingenti. (foto Maizzi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400