Lunedì 23 Luglio 2018 | 09:32

gay pride

Un'onda arcobaleno invade Barletta contro tutti i pregiudizi

L’evento, che si era tenuto in città già cinque anni fa, è organizzato, fra gli altri, dall’Arcigay bat «Le mine vaganti», dai centri Anti violenza di Barletta e Trani e da altre associazioni, contro tutti i pregiudizi

Colorata, allegra, un'onda arcobaleno invade Barletta, il gay pride sfila per le strade e sotto lo sguardo di Eraclio. Madrina Vladimir Luxuria che non ha mancato l'occasione per lanciare una stilettata al neo ministro della famiglia. «Caro ministro tu sei Fontana ma noi siamo marea!», ha sottolineato dalla Puglia la madrina del Barletta Pride. Oltre un migliaio di persone sono partite dal lungomare Mennea di Barletta per sfilare nel centro della città, chiuso al traffico e affollato da cittadini oltre che dai manifestanti.
L’evento, che si era tenuto in città già cinque anni fa, è organizzato, fra gli altri, dall’Arcigay bat «Le mine vaganti», dai centri Anti violenza di Barletta e Trani e da altre associazioni.
«Barletta è una città senza pregiudizi e auguro a tutti la buona riuscita di questa manifestazione», ha detto il neo sindaco Cosimo Cannito in un messaggio inviato agli organizzatori che ha incontrato nei giorni scorsi.

76121 Barletta BT, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, Decaro contro i vandali del nuovo lungomare

Bari, Decaro contro i vandali di San Girolamo: distrutto un muretto Video

 
Michele Emiliano

Emiliano: serve uno sforzo collettivo affinché la donazione diventi un gesto naturale

 
Compirono omicidio nel 2014, due arrestati a Bari

Compirono omicidio nel 2014, due arrestati a Bari

 
Prove tecniche aspettando papa Francesco a Bari

Prove tecniche aspettando il Papa. Il 5 luglio concerto dedicato a Francesco e ai patriarchi

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS